dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 14 novembre 2012

Lo sciopero trasporti del 16 novembre è rinviato

Sospeso lo stato di agitazione della aziende del trasporto pubblico locale

Lo sciopero trasporti del 16 novembre è rinviato

Lo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale previsto per venerdì 16 novembre è stato rimandato. Proclamato da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Trasporti, Faisa-Cisal, Fast-Confsal, lo stato di agitazione che avrebbe dovuto coinvolgere bus, metropolitane e tram e treni locali è stato sospeso per la riapertura del tavolo con il Governo sul rinnovo del contratto nazionale scaduto nel 2007.

"Ho accolto con grande soddisfazione la notizia della revoca dello sciopero nazionale del trasporto pubblico locale del 16 novembre prossimo. Da mesi l’Autorità sta lavorando con le parti sociali, al fine di individuare soluzioni responsabili, che conducano al rinnovo del contratto collettivo di lavoro, scaduto da oltre cinque anni". Lo dichiara in una nota Roberto Alesse, Presidente dell’Autorità di garanzia sugli scioperi. Intanto si registra qualche contenuto disagio per via dello sciopero generale che si sta svolgendo nella giornata odierna.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , trasporto pubblico , scioperi


Top