dalla Home

Eventi

pubblicato il 14 novembre 2012

EICMA 2012 con OmniMoto.it

Tutte le novità della 70esima edizione Salone Internazionale del Motociclo nello speciale dei nostri inviati

EICMA 2012 con OmniMoto.it
Galleria fotografica - EICMA 2012 con OmniMoto.itGalleria fotografica - EICMA 2012 con OmniMoto.it
  • EICMA 2012 con OmniMoto.it - anteprima 1
  • EICMA 2012 con OmniMoto.it - anteprima 2
  • EICMA 2012 con OmniMoto.it - anteprima 3
  • EICMA 2012 con OmniMoto.it - anteprima 4
  • EICMA 2012 con OmniMoto.it - anteprima 5
  • EICMA 2012 con OmniMoto.it - anteprima 6

Dal 15 al 18 novembre Milano è la capitale mondiale delle due ruote perché apre i battenti EICMA 2012, il Salone Internazionale del Motociclo che festeggia il traguardo della 70esima edizione. Al salone meneghino, che quest'anno ospita ben 1.046 marchi in rappresentanza di 35 paesi, ci sono come sempre i colleghi di OmniMoto.it che con foto, video e notizie in diretta racconteranno. tutto il meglio del salone meneghino che si è aperto con il saluto di ben tre Campioni del Mondo 2012: Max Biaggi, Tony Cairoli e Kiara Fontanesi.

TUTTA L'ITALIA CHE C'E'
Sono tante le novità dei marchi italiani che i visitatori della Fiera di Milano possono ammirare da vicino: in casa Ducati le novità principali sono la supersportiva 1199 Panigale R e la nuova Hypermotard che debutta insieme alla variante "stradista" Hyperstrada e alla Diavel nella inedita veste cruiser Diavel Strada. Novità anche in casa Aprilia che celebra il titolo SBK con la RSV4 R e presenta una versione tutta nuova della Caponord, mentre Varese risponde a Noale con la F4 2013 e una coppia supersexy: la naked Brutale 800 e la motard Rivale 800. E se la novità della rinata Benelli si chiama BN 600, per Moto Guzzi è arrivato il momento di rinnovare un suo cavallo di battaglia di sempre con la nuova California 1400. Dal design futuristico della spettacolare gamma Bimota 2013 si passa al fascino retrò della Vespa 946, che con il look e le cifre del suo nome celebra il prototipo MP6 del 1946 firmato da quel genio di Corradino D'Ascanio, autore di quello che negli anni diverrà lo scooter più famoso del mondo.

LE STRANIERE DI MILANO
La Honda si presenta come di consueto in forze, con una flotta di nuove proposte che abbraccia praticamente tutti i segmenti: dal trittico di CB allo scooter NSS300 Forza, dalla CBR600RR alla ammiraglia di sempre, sua maestà la Gold Wing. Se ad Hamamatsu pensano al futuro con la Suzuki V-Strom 1000 Concept, in casa Yamaha si sbizzarriscono con il TMAX Hyper Modified Capitolo III, terzo atto di una serie di trasformazioni "d'autore" sullo scooter best seller dei Tre Diapason. La novità principale di Kawasaki è invece l'interessante Z800, ultimo capitolo della fortunata serie "Z". Venendo ai marchi europei, dalla Bavaria sbarca a Milano un omaggio ai 90 anni di BMW con le 90 Jahre ("90 anni") di R 1200 GS Adventure, R 1200 R e R 1200 RT, mentre KTM punta sulle piccole cilindrate con la Duke 390 a cui presto si affiancherà la 1290 Super Duke R, che viene presentata ma ancora allo stadio di prototipo. Il ruolo di ambasciatrici della tradizione britannica spetta invece alle nuove Triumph Daytona 675, mentre Husqvarna torna alle origini, quando l'enduro si chiamava regolarità, con la concept bike Baja le cui forme classiche faranno spuntare una lacrimuccia a chi ha qualche capello bianco...

Autore:

Tag: Eventi , milano


Top