dalla Home

Curiosità

pubblicato il 8 novembre 2012

Alla Fiat di Pomigliano il premio Automotive Lean Production Award 2012

Una giuria tedesca riconosce i meriti della produzione snella nello stabilimento della Panda

Alla Fiat di Pomigliano il premio Automotive Lean Production Award 2012

Per una volta lo stabilimento Fiat di Pomigliano d’Arco non fa notizia per le vertenze sindacali o per le interruzioni della produzione, ma per un premio attribuito da una giuria tedesca. La fabbrica che produce la nuova Fiat Panda è stato infatti insignito dell’Automotive Lean Production Award 2012, un riconoscimento consegnato nelle mani di Sebastiano Garofalo (responsabile dell’impianto) a Lipsia durante il 7° Congresso Internazionale organizzato da “Automobil Produktion” e Agamus Consult. Una giuria specializzata ha valutato l’applicazione dei principi della Lean Production nell’ambito di qualità, manutenzione, logistica e sviluppo delle persone, riconoscendo al “Giambattista Vico” il primo posto.

La dirigenza del Lingotto non ha perso nel tempo nel comunicare l’assegnazione dell’Automotive Lean Production Award 2012 ed ha acquistato una pagina pubblicitaria su La Repubblica, Il Corriere della Sera, La Stampa e Il Mattino. Il messaggio apparso sui quotidiani è titolato “Pomigliano. Escono auto italiane, entrano premi internazionali” e porta in seconda battuta la dicitura “E’ così che funziona la miglior fabbrica d’Europa”. Il comunicato di Fiat si chiude con un ringraziamento agli operai della fabbrica campana: "E' un riconoscimento importante, che vogliamo dedicare a tutte le donne e gli uomini che lavorano a Pomigliano, perché è merito loro se siamo diventati un modello per tutte le fabbriche d'Europa".

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top