dalla Home

Mercato

pubblicato il 8 novembre 2012

Audi Q7: al via la produzione in India

Nello stesso stabilimento di Aurangabad, da cui già esce la Q5, verrà prodotta anche la Q3

Audi Q7: al via la produzione in India

Audi punta in alto anche sul mercato indiano, avviando la produzione locale della sua Q7. La grande SUV dei quattro anelli viene costruita nello stabilimento di Aurangabad, nello stato di Maharashtra, dove dal 2010 escono anche le Audi Q5. L’Audi Q7 diventa quindi la quarta vettura di Ingolstadt prodotta in India, dopo la citata Q5, l’A4 e l’A6. Le linee produttive dedicate alla Q7 indiana sono ospitato in un nuovo edificio di 20.000 metri quadrati all’interno del sito produttivo Skoda Auto India Private Limited (SAIPL) di Aurangabad, lo stesso che a partire da metà 2013 assemblerà le Audi Q3. In questo modo i clienti indiani di Audi, cresciuti del 55% nei primi mesi del 2012, potranno contare su tempi di attesa ridotti.

Galleria fotografica - Audi Q7. Lo stabilimento indiano di AurangabadGalleria fotografica - Audi Q7. Lo stabilimento indiano di Aurangabad
  • Audi Q7. Lo stabilimento indiano di Aurangabad - anteprima 1
  • Audi Q7. Lo stabilimento indiano di Aurangabad - anteprima 2
  • Audi Q7. Lo stabilimento indiano di Aurangabad - anteprima 3
  • Audi Q7. Lo stabilimento indiano di Aurangabad - anteprima 4
  • Audi Q7. Lo stabilimento indiano di Aurangabad - anteprima 5

Autore:

Tag: Mercato , Audi , auto europee , produzione , dall'estero , india


Top