dalla Home

Attualità

pubblicato il 8 novembre 2012

Perugia lancia il "Manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile"

Tante agevolazioni per chi sceglie un'auto elettrica: il capoluogo umbro punta anche sul "green" per la candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019

Perugia lancia il "Manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile"
Galleria fotografica - Perugia lancia il "Manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile"Galleria fotografica - Perugia lancia il "Manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile"
  • Perugia lancia il \
  • Perugia lancia il \
  • Perugia lancia il \
  • Perugia lancia il \
  • Perugia lancia il \
  • Perugia lancia il \

Perugia si candida a diventare la città più "green" d'Italia dal punto di vista della mobilità con il lancio del "Manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile", un progetto che punta a incentivare l’impiego di veicoli elettrici all’interno del territorio comunale realizzato in collaborazione con la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Perugia, al quale hanno aderito le Case Nissan, Renault, Peugeot, Citroen, Mercedes-Benz, smart, Toyota e Piaggio, ed Enel, che ha già attivato 10 colonnine di ricarica sul territorio comunale e ne installerà altre 18 entro la fine dell'anno.

ISCRIZIONE ONLINE
Con il Manifesto per la Mobilità Elettrica e Sostenibile l'amministrazione guidata dal sindaco Wladimiro Boccali si impegna a fornire a privati, aziende, associazioni e chiunque interessato a dotarsi di un'auto elettrica a qualunque titolo, in possesso, noleggio, comodato o leasing. In cambio il capoluogo umbro fornirà gratuitamente ad ogni nuovo veicolo elettrico un permesso annuale di accesso alle aree ZTL, tariffe agevolate per le soste, a istituire zone di carico e scarico merci dedicate e ad agevolare il pagamento dell’imposta comunale sulla pubblicità relativa all’inserimento di messaggi pubblicitari od eventuali loghi sul proprio veicolo elettrico. E in soccorso degli ecoautomobilisti che dovessero rimanere a corto di carica verrà istituito anche un sistema di soccorso stradale per la ricarica rapida di veicoli elettrici. Per attivare tutte le agevolazioni previste coloro che possiedono un veicolo elettrico possono recarsi presso l'ufficio permessi del Comune e iscriversi al programma compilando il modulo on-line all'indirizzo http://intranet.comune.perugia.it/mezzielettriciadesione

UNA LEAF E UNA C-ZERO PER COMINCIARE
Al sindaco Wladimiro Boccali Nissan e Citroen hanno consegnato rispettivamente una Leaf e una C-Zero. "La vocazione ad innovare la città di Perugia non nasce da oggi. Perugia può vantare – sottolinea il sindaco Boccali – oltre trent’anni di progetti considerati esempi di eccellenze in Europa e nel mondo. Dalle prime scale mobili degli anni '70, al “Minimetrò”, il primo sistema di metropolitana di superficie inserito in un contesto urbano a forte impronta storica, culturale, ambientale e architettonica della città, fino alla recente incentivazione verso la mobilità elettrica, una delle più importanti priorità delle attività di Programma per la mobilità sostenibile a Perugia anche nell’ambito della sua candidatura, insieme ad Assisi, a Capitale Europea della Cultura 2019".

Autore:

Tag: Attualità , auto elettrica


Top