dalla Home

Curiosità

pubblicato il 6 novembre 2012

Renault Fluence restyling

Debutta al Salone di Istanbul la nuova edizione della tre volumi francese, non per l'Italia

Renault Fluence restyling
Galleria fotografica - Renault Fluence restylingGalleria fotografica - Renault Fluence restyling
  • Renault Fluence restyling - anteprima 1
  • Renault Fluence restyling - anteprima 2
  • Renault Fluence restyling - anteprima 3
  • Renault Fluence restyling - anteprima 4
  • Renault Fluence restyling - anteprima 5
  • Renault Fluence restyling - anteprima 6

Renault ha scelto, per il nostro mercato, di importare la Fluence, di fatto la Megane a tre volumi, soltanto nella versione elettrica; tuttavia il modello ha una vasta diffusione internazionale, anche attraverso la divisione RSM (Renault Samsung Motors), che la produce con il nome SM3. Al Motor Show di Istanbul (2-11 novembre 2012) debutta ora la Renault Fluence restyling, che adotta la nuova "firma" anteriore proposta dal designer Laurens van den Acker per tutte le nuove Renault e vista in anteprima sulla quarta serie della Clio.

NUOVO FRONTALE E LUCI DIURNE A LED
La nuova Fluence propone dunque la mascherina sottile, che si allarga in corrispondenza della grande losanga al centro, e che si raccorda ai fari avvolgenti e sottili. Il frontale comprende anche luci diurne a LED, lo scudo con la parte inferiore ripartita in tre prese d'aria, e nuove finiture cromate e lucide. Gli interni, analoghi a quelli della Megane, propongono la strumentazione digitale per tutte le versioni; migliorati anche i materiali di rivestimento. Tra le opzioni disponibili, l'apertura e avviamento keyless, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il freno a mano automatico; debutta anche il sistema multimediale e di connessione telefonica R-Link con touchscreen e comandi vocali, che incorpora anche il navigatore satellitare. Tutte le versioni, compresi i modelli base, hanno radio Bluetooh con porte USB e prese aux in.

DEBUTTA IL 1.6 BENZINA DA 115 CV CON CAMBIO CVT
La nuova Fluence sarà disponibile con motori a benzina e diesel con trasmissione automatica; in particolare, viene proposto il nuovo 1.6 16V a benzina da 115 CV con la nuova generazione di trasmissione automatica continua X-Tronic CVT, capace di contenere i consumi medi in 6,4 l/100 km, con emissioni pari a 149 g/km. Permane il 1.5 dCi da 110 CV con cambio automatico doppia frizione EDC, e, in alcuni mercati, il nuovo 1.6 dCi 130 CV, con consumi medi di 4.6 litri/100 km. La nuova Fluence viene costruito nello stabilimento Oyak-Renault di Bursa, in Turchia, dove le vendite inizieranno nel gennaio 2013; nel corso dell'anno, sarà lanciata in più di 55 altri paesi, con particolare attenzione per alcuni mercati che prediligono questo genere di vettura, come ad esempio quello russo.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità , Renault , auto europee , dall'estero


Top