dalla Home

Novità

pubblicato il 5 novembre 2012

Nissan GT-R MY2013

Piccoli aggiornamenti per la sportiva per il mercato giapponese, che anticipa la versione europea

Nissan GT-R MY2013
Galleria fotografica - Nissan GT-R MY2013Galleria fotografica - Nissan GT-R MY2013
  • Nissan GT-R MY2013 - anteprima 1
  • Nissan GT-R MY2013 - anteprima 2
  • Nissan GT-R MY2013 - anteprima 3
  • Nissan GT-R MY2013 - anteprima 4
  • Nissan GT-R MY2013 - anteprima 5
  • Nissan GT-R MY2013 - anteprima 6

Il prossimo 19 novembre debutterà in Giappone la versione 2013 della Nissan GT-R, cui farà seguito la versione europea. L'obiettivo degli aggiustamenti è innanzi tutto nell'aumento delle prestazioni stradali e della guidabilità, mentre le modifiche estetiche si limitano ad alcuni dettagli, soprattutto all'interno.

MIGLIORI PRESTAZIONI GRAZIE ALL'ESPERIENZA IN PISTA
L'esperienza della 24-Hours del Nürburgring di quest'anno è stata tra le più importanti per ridefinire le caratteristiche di una vettura, che si pone come modello "estremo" in senso sportivo nella gamma Nissan. Per quel che riguarda il motore V6 biturbo da 3,8 litri, è stata migliorata l'erogazione ai regimi medi e in accelerazione agli alti, grazie ad un preciso settaggio degli iniettori ad alta pressione, e ad una nuova valvola di sfiato del turbo; è stata anche introdotto un nuovo deflettore della coppa dell'olio, in grado di stabilizzare la pressione del lubrificante, soprattutto nella guida ad alte prestazioni: per chi usa l'auto prevalentemente in circuito, i rivenditori Nissan offrono, in Giappone, l'olio Motul Competition come opzione.

TELAIO PIÙ RIGIDO, BARICENTRO BASSO
Il telaio è stato modificato dopo un meticoloso calcolo dei valori di rollio su una GT-R in movimento; gli ingegneri sono così riusciti ad abbassare ulteriormente il baricentro, grazie a modifiche a sospensioni, ammortizzatori, barra stabilizzatrice e pneumatici. Sono stati aggiunti alle sospensioni anteriori bulloni con camma per la regolazione fine della campanatura, ed è stata aumentata la robustezza degli organi di trasmissione per resistere alle sollecitazioni estreme in circuito. La vettura è migliorata in stabilità e nella risposta dello sterzo, e sono stati aggiunti alcuni rinforzi al telaio.

INTERNI ROSSI E NERI E NUOVA "PREMIUM EDITION"
All'interno, è prevista una nuova combinazione di colori Amber Red e nero, e sono disponibili sedili Recaro in carbonio come opzione installata in fabbrica. In più, sempre in Giappone, verrà allestita una Premium Edition con finiture ancora più curate, tra cui i rivestimenti in pelle Semiarinin finita a mano, interni con colori a scelta del cliente e altri dettagli di alta qualità. La nuova GT-R debutterà in Giappone per essere poi venduta in nord America ed Europa, e quindi in altri paesi, a partire da gennaio 2013.

Scheda Versione

Nissan GT-R
Nome
GT-R
Anno
2008 (restyling del 2011) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , Nissan , auto giapponesi


Top