dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 24 ottobre 2012

Fiat 500E: debutto a Los Angeles

La piccola elettrica è antieconomica da produrre, ma gli incentivi USA ne dovranno sostenere le vendite

Fiat 500E: debutto a Los Angeles
Galleria fotografica - Fiat 500 per l'AmericaGalleria fotografica - Fiat 500 per l'America
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 1
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 2
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 3
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 4
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 5
  • Fiat 500 per l\'America - anteprima 6

La situazione ha qualcosa di paradossale: l’arrivo di un nuovo modello come la Fiat 500E sul mercato nordamericano sembra procurare più problemi che soddisfazioni all’ad Sergio Marchionne. Il debutto della 500 elettrica fissato per il prossimo Salone di Los Angeles (30 novembre - 9 dicembre 2012) rende infatti reale l’ipotesi che l’azienda possa perdere quasi 15.000 euro per ogni esemplare venduto.

La nuova Fiat 500E monterà un motore elettrico da circa 74 kW (100 CV) ed entrerà in produzione a fine 2012 per essere commercializzata in Nord America da gennaio 2013. La 500 a batterie, derivata dal prototipo 500 BEV del 2010 e inizialmente non destinata alla serie, servirà a soddisfare un duplice obiettivo già indicato da Marchionne: addestrare l’organizzazione Fiat Chrysler all’elettrificazione delle auto (anche per le future ibride) e soddisfare gli stringenti limiti alle emissioni imposti dallo stato della California.

Galleria fotografica - Fiat 500 BEVGalleria fotografica - Fiat 500 BEV
  • Fiat 500 BEV - anteprima 1
  • Fiat 500 BEV - anteprima 2
  • Fiat 500 BEV - anteprima 3
  • Fiat 500 BEV - anteprima 4

Autore:

Tag: Anticipazioni , Fiat , los angeles , auto elettrica


Top