dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 22 ottobre 2012

Volkswagen avrà il suo marchio low cost

La tredicesima marca del gruppo, pensata per contrastare Dacia, potrebbe debuttare nel 2014

Volkswagen avrà il suo marchio low cost

Il Gruppo Volkswagen sta valutando l’idea di creare un nuovo marchio low cost da contrapporre a Dacia di Renault e all’appena annunciato ritorno di Datsun di Nissan. L’intento dei tedeschi è quello di rivolgersi alla fascia più bassa del mercato, quella al di sotto di Skoda e Seat che in alcuni mercati come la Cina sta riscuotendo molto successo. Il responsabile ricerca e sviluppo del gruppo tedesco, Ulrich Hackenberg, ha riferito agli inglesi di Autocar che la loro gamma cinese di vetture da circa 8.000 euro si contrappone a marchi che vendono auto a 6.000 e che un coinvolgimento in questo sotto segmento “E’ già in fase di studio”.

Al di là delle performance sul mercato cinese si intravede però un netto interesse di Volkswagen verso il mercato europeo, dove Dacia ha dimostrato di saper trovare importanti quote di vendita. La ricetta di Volkswagen Group seguirebbe l’esempio della marca franco-romena, prevedendo l’utilizzo di pianali, motori e componentistica di modelli appena usciti di produzione. Queste “sotto-Volkswagen”, di cui ancora non si conosce il nome, ma che avranno un logo a parte, rappresenteranno il tredicesimo marchio del gruppo e potranno occupare quella nicchia puramente low cost abbandonata ormai da tempo da Seat e Skoda. I principali bacini di sviluppo per il nuovo marchio, che dovrebbe nascere nel 2014, restano comunque Brasile, Russia, India e Cina.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Volkswagen , dall'estero


Top