dalla Home

Curiosità

pubblicato il 12 ottobre 2012

Best Global Brands 2012

Kia entra nella lista dei cento brand globali a maggiore valore economico. In testa ancora Toyota, Mercedes e BMW

Best Global Brands 2012

Come ogni anno Interbrand, la più importante agenzia al mondo di consulenza ai marchi, ha redatto la classifica dei "Top 100 Best Global Brands" ovvero ha determinato il valore economico di tutti quei brand che hanno una significativa presenza e riconoscibilità in almeno un Paese d'Europa, Nord America, Sud America, Asia-Pacifico ed almeno un terzo del fatturato realizzato fuori dal Paese d'origine. Gli studi analizzano le performance finanziarie di un'azienda in termini di ritorno sull'investimento, importanza del marchio nelle scelte d'acquisto, forza della sua immagine e capacità di rassicurare gli investitori per il futuro. Dal punto di vista automobilistico l'indagine 2012, che vede sul podio Coca-Cola, Apple e IBM, ha sancito l'ingresso di Kia Motors Corporation in classifica ed il sorpasso di Hyundai su Audi rispetto al valore 2011.

COREA ALLA RISCOSSA
La classifica 2012 di Interbrand conferma l'ottimo andamento delle vendite di Hyundai e Kia in un momento di grave crisi delle immatricolazioni. Il primo, che l'anno scorso si trovava in 61esima posizione, è ora in 53esima sopra Audi, che nonostante abbia guadagnato quattro posizioni, è al 55esimo posto. Nel caso di Kia occorre sottolineare che la classifica tiene conto della valutazione attribuita a ciascun marchio e che questa valutazione ha raggiunto i 4,1 miliardi di dollari: "Questo risultato corrisponde a un aumento del 50% rispetto al dato dell'anno precedente ed è notevolmente superiore al progresso medio (+11%) fatto registrare dai marchi del settore automobilistico - spiega la casa coreana -. La consistente crescita del valore del marchio Kia rispecchia i risultati commerciali in tutto il mondo. Nel corso del periodo 2008-2011 il volume delle vendite globali di veicoli Kia è aumentato dell'81%, attestandosi al livello di 2,5 milioni all'anno". Per quanto riguarda il mercato italiano l'AD di Kia Motors Italy Giuseppe Bitti ha sottolineato come la crescita del prestigio mondiale del marchio Kia si è declinata nel nostro Paese: "Per quanto ci riguarda dobbiamo constatare che, in poco più di un anno dalla trasformazione della nostra Società in filiale diretta di Kia Motors Europe, il marchio si è affermato come mai prima, seppure in una situazione di mercato sicuramente non favorevole".

LA CLASSIFICA FILTRATA PER L'AUTO
Rispetto al 2011 la classifica 2012 mantiene inalterati gli equilibri (eccezion fatta per il sorpasso di Hyundai). E' da notare tuttavia che, nonostante il crollo delle vendite in Europa, tutti i brand hanno conquistato o mantenuto posizioni (tranne Honda). Il progresso più significativo è stato di Nissan, che ha scalato 17 posizioni fino a sfiorare Porsche, stabile alla 72esima posizione. Ferrari è ancora una volta l'unico brand auto italiano presente in classifica, stabile in 99esima posizione rispetto all'anno passato, mentre nel 2010 era in 91esima. Riportiamo di seguito la classifica Best Global Brands solo in riferimento all'auto:

Toyota 10ma (+1 posizione)
Mercedes 11esima (+1 posizione)
BMW 12esima (+3 posizioni)
Honda 21esima (-2 posizioni)
Volkswagen 39esima (+8 posizioni)
Ford 45esima (+5 posizioni)
Hyundai 53esima (+8 posizioni)
Audi 55esima (+4 posizioni)
Porsche 72esima (stabile)
Nissan 73esima (+17 posizioni)
Kia 87esima (new entry)
Ferrari 99esima (stabile)

Autore:

Tag: Curiosità , dall'estero


Top