dalla Home

Attualità

pubblicato il 11 ottobre 2012

ACI: le gallerie in Europa e in Italia sono sempre più sicure

Il prossimo passo è introdurre nelle autoscuole lezioni sull'attraversamento di un tunnel

ACI: le gallerie in Europa e in Italia sono sempre più sicure

Attraversare una galleria è sempre più sicuro. Lo sostiene l'ACI che ha condotto, insieme ad altri 17 Automobile Club internazionali, nuovi test EuroTAP (test specifici dei tunnel stradali che seguono le normative Ue) su un campione di 10 gallerie in cinque Paesi: tre in Italia e Svizzera, due in Germania e una in Austria e Olanda. La migliore è risultata la "Tauern" sulla A10 austriaca, mentre le peggiori sono le elvetiche "Gubrist" e "Isla Bella", rispettivamente sulla A1 e N13 in Svizzera. Le tre italiane testate sono: “Dervio” sulla SS36 del Lago di Como e i tunnel sulla E45 “Colle Capretto” presso San Gemini e “San Pellegrino” vicino Narni, entrambi in provincia di Terni. Tutte le gallerie sono gestite dall'ANAS ed hanno ricevuto la valutazione di buono, mentre nel 2005 e nel 2007 la “San Pellegrino” e la “Colle Capretto” erano state bocciate. Ciò appurato l'ACI ha deciso di intraprendere nelle autoscuole del network Ready2Go un percorso educativo per i futuri automobilisti mirato sull'attraversamento di un tunnel.

I VOTI ALLE GALLERIE ITALIANE
Nel dettaglio, la galleria “Dervio” ha ricevuto giudizi positivi sulle caratteristiche generali del tunnel, l’illuminazione, la comunicazione agli automobilisti, la ventilazione e la gestione delle emergenza, ma è risultata scarsa nella protezione anti-incendio: le porte delle uscite di emergenza non sono certificate per la resistenza al fuoco e la loro sostituzione è prevista nel 2014. Il tunnel “Colle Capretto” ha registrato risultati eccellenti per l’illuminazione, la ventilazione e la gestione emergenze, ma appena sufficienti per la gestione e il controllo del traffico, le vie di fuga e la protezione anti-incendio. Nella galleria “San Pellegrino” sono state molto ben valutate l’illuminazione e la gestione emergenze, mentre i tecnici di EuroTAP hanno rilevato criticità nei sistemi di gestione e controllo del traffico oltre che in quello di protezione anti-incendio.

A LEZIONE DI ATTRAVERSAMENTO TUNNEL
Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia, ha tenuto a sottolineare come il programma EuroTAP abbia evidenziato negli anni le carenze di sicurezza dei tunnel e indirizzato al meglio gli interventi di ammodernamento, effettuati anche secondo le indicazioni dell’Automobile Club d’Italia. L’attività di tutti i membri internazionali di EuroTAP si concentrerà adesso, ha spiegato, sull’educazione dei conducenti per comportamenti sempre più corretti e sicuri anche nell’attraversamento di un tunnel. "L’ACI sta già introducendo specifici moduli formativi sulla guida in galleria nei programmi didattici delle autoscuole del network Ready2Go", ha detto.

Autore:

Tag: Attualità , aci


Top