dalla Home

Attualità

pubblicato il 11 ottobre 2012

Montezemolo verso la vicepresidenza di UniCredit

Il numero 1 del Cavallino rappresenterà il fondo di Abu Dhabi Aabar Investments

Montezemolo verso la vicepresidenza di UniCredit

Rimane ancora da scoprire se alle prossime elezioni si candiderà a premier, ma intanto Luca Cordero di Montezemolo oltre alla poltrona di presidente della Ferrari si appresta ad occupare quella di vicepresidente di Unicredit, l'istituto bancario del quale era già membro del consiglio di amministrazione. La nomina verrà proposta al prossimo consiglio che si terrà il 18 ottobre. Montezemolo subentrerà al posto di Khadem Al Qubaisi, che rappresentava il fondo arabo Aabar, uno dei maggiori azionisti di UniCredit, che ha rassegnato le dimissioni qualche giorno fa. Il numero uno del Cavallino affiancherà gli altri tre vicepresidenti Fabrizio Palenzona, Candido Fois e Vincenzo Calandra Buonaura.

Questo il comunicato stampa doeranato da UniCredit nella serata di ieri: "Nel corso della riunione odierna il Comitato Corporate Governance, HR e Nomine di UniCredit ha definito una proposta, da sottoporre al Consiglio di Amministrazione programmato per il 18 ottobre p.v., per la cooptazione di un nuovo amministratore della Società nella persona del Signor Mohamed Ali Al Fahim, attuale Responsabile della Divisione Finance dell’International Petroleum Investment Company (IPIC), società di investimenti interamente detenuta dal Governo di Abu Dhabi e controllante di Aabar, uno dei maggiori azionisti di UniCredit.

Nella medesima riunione il Comitato Corporate Governance, HR e Nomine ha altresì definito la proposta - che verrà anch’essa sottoposta al prossimo Consiglio di Amministrazione - di nominare il Consigliere Luca Cordero di Montezemolo Vice Presidente della Società
".

Autore:

Tag: Attualità , Ferrari , lavoro


Top