dalla Home

Motorsport

pubblicato il 8 ottobre 2012

Superstars: Kristofferson passa in testa al campionato

Perentoria doppietta a Vallelunga per lo svedese dell'Audi. Liuzzi scavalcato in graduatoria, ora insegue a dieci lunghezze

Superstars: Kristofferson passa in testa al campionato

Con due perentorie affermazioni è stato il talento emergente svedese Johan Kristoffersson il dominatore della terzultima prova della Superstars Series che ha visto oltre 33.000 spettatori affollare le tribune del circuito di Vallelunga. Il doppio successo ha permesso al pilota Audi di scavalcare nella classifica piloti Tonio Liuzzi, che in un circuito sfavorevole alla sua Mercedes C63 AMG si è dovuto accontentare di un terzo ed un settimo piazzamento che lo hanno fatto scivolare qal secondo posto in graduatoria a dieci punti dal rivale con due tappe al termine della stagione.

Il vantaggio di passo delle Audi RS5 sul circuito laziale è stato chiaro fin dalle prove libere e si è concretizzato nelle qualifiche, quando le tre vetture dei Quattro Anelli di Kristofferson, Schoffler e Morbidelli hanno conquistato le prime tre prosizioni in griglia. In gara 1 il nordico ha resistito nelle prime tornate agli attacchi di Liuzzi per prendere il largo fino alla bandiera a scacchi, mentre il pugliese subiva una "bussata" di Morbidelli, poi sanzionato, che lo attardava fino a terminare quarto al traguardo. In gara 2 dalla pole position è partito l'esordiente nella serie Giancarlo Fisichella grazie all'ottavo posto conquistato nella prima prova. Il romano, pur battagliero con la Maserati Quattroporte, è stato poi risucchiato dal gruppo mentre lo svedese, partito ottavo in griglia, ha impiegato otto giri per passare in testa.

Autore:

Tag: Motorsport , Audi , superstars


Top