dalla Home

Curiosità

pubblicato il 9 ottobre 2012

Catheram Superlight R600

La Seven più potente di sempre, e la prima sovralimentata, destinata alle corse

Catheram Superlight R600
Galleria fotografica - Catheram Superlight R600Galleria fotografica - Catheram Superlight R600
  • Catheram Superlight R600 - anteprima 1
  • Catheram Superlight R600 - anteprima 2
  • Catheram Superlight R600 - anteprima 3

Quando si parla di vetture sportive all'inglese non si può fare a meno di pensare, tra le altre, ad una classica roadster, modello di leggerezza e di handling, nata dal genio di Colin Chapman: la Lotus Seven del 1957. Oggi, grazie alle repliche di varie case costruttrici, la Seven è ancora in vita, e si propone in numerose nuove varianti. L'ultima è quella realizzata da Caterham per la pista: denominata Supelight R600, intende porsi come la più veloce Seven da pista di sempre, e anche come la prima con sovralimentazione di serie, in grado di ottenere ben 275 CV.

La vettura, che fa seguito all'attuale versione da corsa R300, nasce per un campionato monomarca specifico che prenderà il via dal 2013, ed è mossa da un 2 litri Ford Duratec sovralimentato, derivato da quello impiegato nelle sport prototipi con la Caterahm SP/300.R, con coppia massima di circa 270 Nm, ossia il 13% in più della più potente Seven stradale finora prodotta, la Superlight R500. La trazione è, ovviamente, al retrotreno, con cambio sequenziale a sei marce, differenziale a slittamento limitato Titan e pneumatici da corsa Avon. Il costo della R600 è di 44.995 sterline, pari a oltre 56.000 euro, oppure è disponibile uno specifico kit di upgrade delle correnti R300, con prezzi ancora da definire.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Curiosità


Top