dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 6 ottobre 2012

Mantenere un'auto di media cilindrata costa oggi 4.628 euro

E' il 15% in più rispetto all'anno scorso. A pesare sulla spesa sono soprattutto carburanti e assicurazione

Mantenere un'auto di media cilindrata costa oggi 4.628 euro

Le immatricolazioni precipitano - da gennaio il calo è stato del 20,5% -, ma a questo drammatico dato va aggiunto il proibitivo costo di mantenimento di una vettura. Stando alle elaborazioni di AMOER (Associazione per una Mobilità Equa e Responsabile) su dati dell’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, il costo complessivo per il mantenimento di un'auto di media cilindrata è oggi salito a quota 4.628 euro, ben il 15% in più rispetto allo scorso anno (+588 euro).

A costare di più agli italiani sono carburanti e assicurazione, se poi a tale cifra si aggiungono le spese per il bollo, il costo di acquisto (redistribuito su 10 anni) ed il costo dei mancati interessi sul capitale utilizzato per l’acquisto dell’auto (calcolato sempre per 10 anni) emerge che nel 2012 il costo complessivo annuo di un’automobile ammonta a 7.073 euro. "Alla luce di tali cifre spropositate - si legge nella nota diffusa in occasione di Missione Auto -, si fa sempre più urgente un intervento del Governo per la diminuzione delle accise sui carburanti e per l’incremento della competitività nel settore delle assicurazioni (non dimentichiamo che dal 2001 queste ultime sono cresciute del +109%)".

Autore: Redazione

Tag: Mercato , carburanti


Top