dalla Home

Mercato

pubblicato il 21 settembre 2012

Mercedes: la crisi ha più risvolti negativi del previsto

Rivisti al ribasso gli utili 2012. Anche in Cina i risulati sono più bassi di quanto sperato

Mercedes: la crisi ha più risvolti negativi del previsto

Daimler taglia le stime per il 2012 e annuncia di stare attraversando un 2012 più difficile del previsto. "La situazione complessiva in Europa sta deteriorando, con molti più sviluppi negativi di quanto ci attendessimo", ha detto Dieter Zetsche, CEO di Daimler, ad Automotive News Europe. "E in Cina la competizione si è significativamente accesa''. Nel primo mercato al mondo per l'automobile le consegne del Gruppo tedesco sono aumentate "solo" dell'11%, mentre quelle Audi del 38% e BMW del 30%. Per questo le stime di utile sono state riviste. "Dobbiamo adeguarci ad un contesto competitivo", ha spiegato Zetsche, annunciando che l'EBIT del secondo semestre dovrebbe scendere sotto a quello del primo semestre.

Autore:

Tag: Mercato , cina


Top