dalla Home

Attualità

pubblicato il 18 settembre 2012

ACI, Sticchi Damiani: "Marchionne ha rassicurato gli automobilisti italiani"

Il presidente dell'ACI sostiene che le parole di Marchionne a La Repubblica sono un segnale positivo per gli automobilisti

ACI, Sticchi Damiani: "Marchionne ha rassicurato gli automobilisti italiani"

"Le parole di Sergio Marchionne che confermano l’impegno di FIAT nel nostro Paese rassicurano gli automobilisti italiani, oggi attanagliati dalla crisi ma sempre animati dalla speranza di poter tornare sul mercato non appena lo scenario economico sarà più favorevole". E' questo il commento del presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani sulle dichiarazioni dell’amministratore delegato di FIAT pubblicate oggi dal quotidiano "La Repubblica" sulla cancellazione del piano Fabbrica Italia. "E’ importante rimettere in moto il mercato – continua il presidente dell’ACI – e per farlo serve un tavolo tecnico indetto dal Governo con tutte le componenti istituzionali, economiche e sociali del settore dell’auto: dai costruttori ai concessionari, dalle compagnie petrolifere alle assicurazioni, dalle associazioni di categoria ai gestori di strade e autostrade. Senza pensare a inutili incentivi per i veicoli nuovi urge una strategia di riduzione dei costi dell’auto che parta dall’abbassamento della pressione fiscale sui carburanti e dal varo della riforma della rc-auto secondo le linee indicate dall’ACI con una proposta di legge inviata al Governo cinque mesi fa".

Autore: Redazione

Tag: Attualità , produzione , aci


Top