dalla Home

Home » Argomenti » Pneumatici

pubblicato il 19 settembre 2012

Pirelli Scorpion Winter: il nuovo "invernale" per SUV e Crossover

Sicurezza e handling ai massimi livelli nella nostra prova fra le nevi di Igora Park. Ordinabile da subito in 28 misure

Pirelli Scorpion Winter: il nuovo "invernale" per SUV e Crossover
Galleria fotografica - Pirelli Scorpion Winter - TEST Galleria fotografica - Pirelli Scorpion Winter - TEST
  • Pirelli Winter Scorpion - TEST  - anteprima 1
  • Pirelli Winter Scorpion - TEST  - anteprima 2
  • Pirelli Winter Scorpion - TEST  - anteprima 3
  • Pirelli Winter Scorpion - TEST  - anteprima 4
  • Pirelli Winter Scorpion - TEST  - anteprima 5
  • Pirelli Winter Scorpion - TEST  - anteprima 6

Proprio sul finire dell’estate, quando il cambio di stagione è ormai alle porte e iniziano a fioccare i primi pensieri sull’autunno alle porte, Pirelli ha deciso di ufficializzare la commercializzazione del suo nuovo pneumatico invernale Scorpion Winter, dedicato espressamente al segmento dei SUV e dei Crossover, mezzi che vogliono fare delle stagioni più fredde dell’anno il loro naturale terreno di caccia, a patto ovviamente di indossare le scarpe giuste…

RICERCA E TECNOLOGIA
Se al Costruttore di pneumatici milanese sono spesso attribuiti primati e premi sportivi importanti (dalla F1 ai Rally) è perché alla Bicocca nulla viene lasciato al caso e le performance non riguardano solo l’utilizzo agonistico, ma anche e soprattutto la sicurezza e l’innovazione su strada. Per questo il nuovo Scorpion Winter è stato sottoposto a test intensivi per circa 3 anni con percorrenze totali di almeno 300.000 km su piste di prova e strade di Oceania ed Europa, con temperature oscillanti tra i -32°C di Artic Falls in Svezia e i +8°C di Idiada in Spagna. Il risultato finale è uno pneumatico con un disegno del battistrada che ambisce a massimizzare il grip e che, grazie a incavi a ‘V’, drena al meglio acqua e neve. Sulla struttura interna molto è stato fatto ed ora lo Scorpion Winter vanta una minore resistenza al rotolamento e un migliore handling dinamico. Negli stabilimenti Pirelli di Gran Bretagna e Romania inoltre, alcune misure di Scorpion Winter saranno prodotte con il processo MIRS (Modular integrated robotized system), il sistema di produzione robotizzato di assoluta precisione qualitativa ideato direttamente da Pirelli.

DALLA RUSSIA… CON TANTO GRIP
Anche se questo tipo di coperture (come tutti sanno o dovrebbero sapere) sono più efficaci degli pneumatici tradizionali già a temperature inferiori ai +7°C e non solo su neve e ghiaccio, per stare dalla parte del sicuro e provarli in condizioni “ideali”, Pirelli ci ha portato fino in Russia per testare le doti del suo nuovo Scorpion Winter e, più precisamente, alla stazione sciistica di Igora Park a circa 80 km da San Pietroburgo. Per provare le caratteristiche del nuovo Scorpion Winter sono stati forniti alla stampa SUV e Crossover di ogni tipologia, come per esempio Audi Q5 e Q7, BMW X5, Mercedes ML, Range Rover Sport ed Evoque, Porsche Cayenne e Volkswagen Tiguan, a conferma del fatto che lo sviluppo di questo pneumatico ha beneficiato della collaborazione di numerose Case auto. I percorsi di prova sono stati differenziati per caratteristiche di pendenza oltre che per consistenza e quantità della neve e, in ognuno di questi contesti, i dati dichiarati dal Costruttore milanese hanno trovato un ottimo riscontro nelle prove dinamiche, benché prive di telemetria. La carta d’identità dello Scorpion Winter parla infatti di spazi di frenata sulla neve fino a 50 km/h ridotti del 10%, trazione sulla neve migliorata del 9%, frenata sul bagnato (80-0 km/h) ridotta di 2,5 m e sull’asciutto da 100 km/h di 1,7 m, oltre ad un consumo di carburante più contenuto del 4% grazie alla minor resistenza al rotolamento, una dote che ha anche permesso di aumentare il comfort acustico grazie ad una silenziosità del 3% superiore rispetto al precedente Scorpion Winter. La grande maneggevolezza, la precisione con cui è possibile mantenere la traiettoria in curva e soprattutto il grip raggiunto in frenata - anche a velocità sostenute - sono un chiaro segnale dell’alto livello tecnologico che questa tipologia di pneumatici ha oggi raggiunto e che, giustamente, anno dopo anno convince sempre più automobilisti.

DISPONIBILITA’, PREZZI E MISURE
Lo Scorpion Winter sarà commercializzato da questo autunno con marcature Eco, XL Eco e XL Runflat Eco in ben 28 differenti misure. Il listino prezzi (IVA inclusa) parte per i 16 pollici dai 283,14 euro della misura 215/65 R16 (102T - XL Eco) per arrivare fino ai 1023 euro per uno pneumatico di misura 275/45 R21 (110 V - XL Eco). Se invece si è interessati a Scorpion Winter di tipo Runflat, le misure disponibili sono: 255/55 R18 (109 H – 549,95 euro), 255/50 R19 (170 V - 747,18 euro) e 285/45 R19 (111 V - 969,21 euro).

Se poi avete ancora qualche dubbio su cosa si possa fare con le gomme giuste sull'auto giusta date un piccolo sguardo al VIDEO qui sotto. Ken Block "chiodato" Pirelli Sottozero vi toglieranno ogni dubbio...

Ken Block e Pirelli Sottozero chiodato, il top sulla neve!

Hot Lap sulla neve con Ken Block e Pirelli Sottozero chiodato

Autore: Redazione

Tag: Accessori , pneumatici invernali


Top