dalla Home

Home » Argomenti » Patente

pubblicato il 11 settembre 2012

Guida senza patente: è allarme

Si moltiplicano i casi di conducenti senza licenza

Guida senza patente: è allarme

No, non stiamo parlando di guidatori smemorati, che si mettono in auto o in moto dimenticando la patente a casa; l’argomento di cui trattiamo è molto più scottante: guida senza aver mai conseguitola patente. Che è cosa ben diversa ed estremamente più grave. In merito, non esistono statistiche ufficiali, che peraltro vanno sempre prese con le pinze: i numeri sugli incidenti con feriti forniti dall’Istat contrastano notevolmente con quelli generali (senza lesioni fisiche), molto più consistenti, elaborati dalle Assicurazioni. Ci si affida alle recenti cronache drammatiche. Che raccontano questo, solo per restare al più terribile dei sinistri degli ultimi giorni: due persone sono morte a bordo di un'auto finita nel torrente Orco, a Chivasso (Torino). Al volante c'era Nadejda Calugareanu, di 35 anni, badante a Piovà Massaia (Asti), priva di patente (stava per conseguirla). L'altra vittima è Grigorie Adan, di 39 anni, che viveva a Torino. Entrambi erano moldavi, da anni residenti in Italia. Di notte, al termine di un picnic sulle rive del torrente, la donna ha chiesto all'uomo di farle guidare la sua auto, una Fiat Stilo, per qualche minuto: durante una manovra, la donna ha perso il controllo dell'auto che è finita in acqua.

UNO VIA L’ALTRO
A Civitanova Marche, un uomo è stato fermato dalle Forze dell’ordine: era senza patente e trasportava cocaina in quantità. A Casale sul Sile, nel Trevigiano, un 21enne senza patente ha falsificato la licenza di guida, circolando per ben due anni con la sua Fiat Punto: la finta patente lunedì sera è finita in mano ai Carabinieri di Casale sul Sile durante un controllo del tutto casuale. A Roma, un 32enne cittadino albanese, alla guida di un’auto rubata, non si è fermato all'alt di una pattuglia del Commissariato Porta Maggiore; dopo un inseguimento in via Torpignattara l'uomo, vistosi raggiunto, è fuggito a piedi, ma poi è stato bloccato: identificato, è risultato privo di patente. A Lamezia Terme, i Carabinieri dell’Aliquota radiomobile hanno tratto in arresto, per violazione delle norme relative alla sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza, Vincenzo Cittadino (classe 1979): guidava uno scooter senza patente. A Schio (Vicenza), per 45 anni un uomo ha circolato con un’auto a lui intestata, regolarmente assicurata, ma senza la patente, che non aveva mai conseguito; ma, in seguito a un controllo per un divieto di sosta, i poliziotti l’hanno scoperto. A Milano, un calciatore di 17 anni, il neoacquisto del Milan, Mbaye Niang, è stato pizzicato alla guida di una vettura, dicendo alla Polizia che aveva dimenticato i documenti in albergo e spacciandosi per un altro calciatore rossonero (Traoré): è successo in piazza Repubblica (lì dove, nel giugno 2010, l’allora calciatore dell’Inter Balotelli venne fermato dalla Polizia perché sparava con una pistola scacciacani, a bordo di un’Audi R8 nera). A Misano, un 19enne - drogato e senza patente - è stato appena bloccato dalla Polizia. Un'Audi A3 è stata fermata nel centro di Massa Carrara: a guidarla era una 26 anni di origini marocchine, in stato di ebbrezza, con precedenti penali; la donna a cui è intestata l'auto, che aveva un tagliando di assicurazione falsificato, possedeva, in realtà, 80 vetture, ed è senza patente. E per concludere con un caso particolare, a Bolzaneto, poco fuori dal casello dell’autostrada, dopo un tamponamento tra due auto, due guidatori hanno la Polizia stradale: sorpresa, entrambi avevano le patenti scadute da mesi. Senza contare che, domenica scorsa, nella spiaggia di contrada Manfria, località balneare a cinque chilometri a ovest di Gela, il conducente di un acqua-scooter di 31 anni è stato multato per 3.442 euro dalla Guardia costiera, che l'ha sorpreso a guidare il mezzo a meno di 300 metri dalla spiaggia mentre trainava un amico (praticava lo sci nautico), e mettendo in pericolo l'incolumità dei bagnanti: i pericoli non sono solo sulle strade.

LE MULTE
È un fenomeno che fa paura, perché chi non ha esperienza di guida diventa una mina vagante, pronta a colpire qualsiasi altro utente della strada: per giunta, chi guida senza patente può spaventarsi di fronte a un incidente e, temendo le conseguenze penali, scappare, diventando un pirata della strada. Difficile capirne i motivi (forse la crisi, che spinge a spendere sempre meno). Al di là dei discorsi sulla sicurezza, guidare senza aver conseguito la patente comporta una multa di 2.257 euro; la stessa sanzione si applica ai conducenti che guidano senza patente perché revocata o non rinnovata per mancanza dei requisiti previsti dal presente codice (nell'ipotesi di reiterazione del reato nel biennio si applica la pena dell'arresto fino a un anno). In più, c’è la sanzione accessoria del fermo amministrativo del veicolo per un periodo di tre mesi, o in caso di reiterazione delle violazioni, la sanzione accessoria della confisca amministrativa del veicolo.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , patente a punti


Top