dalla Home

Tuning

pubblicato il 10 settembre 2012

Mercedes SLS AMG MC700 by McChip

Quasi 79.000 euro per portare il V8 AMG a 706 CV e 793 Nm

Mercedes SLS AMG MC700 by McChip
Galleria fotografica - Mercedes SLS AMG MC700 by McChipGalleria fotografica - Mercedes SLS AMG MC700 by McChip
  • Mercedes SLS AMG MC700 by McChip - anteprima 1
  • Mercedes SLS AMG MC700 by McChip - anteprima 2
  • Mercedes SLS AMG MC700 by McChip - anteprima 3
  • Mercedes SLS AMG MC700 by McChip - anteprima 4
  • Mercedes SLS AMG MC700 by McChip - anteprima 5
  • Mercedes SLS AMG MC700 by McChip - anteprima 6

Il tuner McChip è intervenuto sulla vettura più rappresentativa dell'attuale gamma Mercedes, la SLS 63 AMG, con un kit denominato MC700 che non ne modifica sostanzialmente l'aspetto, ma che permette di accrescerne le già notevoli performance. Primo oggetto dell'intervento è stato proprio il motore: al V8 6,2 litri viene applicato un compressore meccanico, per ottenere 706 CV e 793 Nm di coppia massima, ossia 135 CV e 143 Nm più della versione di serie.

Ovviamente è stata rivista la mappatura della centralina ECU, ed è stato adottato uno scarico sportivo firmato Capristo con una valvola di controllo e catalizzatori sportivi. Esteriormente, cambiano soltanto alcuni dettagli minimi, come i profili inferiori, alcune modanature scure e i cerchi in lega. La modifica richiede dai 5 ai 7 giorni di lavoro, con un prezzo per il solo kit pari a 78.999 euro; è anche possibile disporre di un kit di potenza inferiore (680 CV e 770 Nm), ma approvato dal TÜV, a partire da 69.900 euro.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Tuning , Mercedes-Benz , tuning


Top