dalla Home

Mercato

pubblicato il 4 settembre 2012

Immatricolazioni 2012, Hyundai è entrata nella Top 12 italiana

Il costruttore coreano festeggia il miglior risultato della propria storia nel nostro Paese

Immatricolazioni 2012, Hyundai è entrata nella Top 12 italiana

In un panorama automobilistico nazionale che registra un significativo -19,86% nei primi otto mesi
dell'anno, c'è chi festeggia per il buon numero di auto vendute. E' Hyundai che ad agosto, sebbene abbia consegnato 1.750 esemplari (ovvero lo 0,28% in meno dell'anno scorso), ha raggiunto il miglior risultato mai ottenuto nel nostro Paese: con un totale di 30.545 auto vendute da gennaio 2012 (+4,74% rispetto a un anno fa) il costruttore coreano è arrivato ad occupare il 12esimo posto assoluto nel ranking nazionale (periodo: gennaio/agosto 2012). Lo scorso mese al suo posto c'era Alfa Romeo che comunque è rimasta nella Top 15 scendendo al 13esimo posto. Questi dati infatti vanno letti con particolare attenzione, perché sono molto suscettibili di cambiamento e non sono consolidati nell'anno. Tuttavia risultano piuttosto interessanti perché il costruttore coreano non era mai arrivato così in alto nella classifica italiana (vedi tabelle sottostanti).

L'azienda ha inoltre consolidato la propria quota di mercato al 3,11%, oltre mezzo punto superiore a quella di dodici mesi fa. Anche altri marchi e gruppi sono andati controcorrente. Ricordiamo, all'interno del Gruppo Hyundai, il marchio Kia, che ha raggiunto da gennaio ad oggi l'1,85% di quota di mercato (1,00 nel 2011), e in quello Renault il marchio Dacia, che ha raggiunto l'1,90% (1,47% nel 2011). Nel Gruppo GM va menzionata Chevrolet, la cui quota in Italia è arrivata al 2,35% (1,78% nel 2011) e poi c'è Land Rover che, grazie al "fenomeno" Evoque, è lievitata da uno 0,48% ad uno 0,87%. Pochi numeri, ma comunque significativi in un contesto così difficile. La migliore valutazione sarà comunque possibile solo alla fine dell'anno, visto il forte clima di incertezza che giunge dal mondo dell'economia. Tuttavia è improbabile che questi equilibri cambino, visto che da gennaio ad oggi questi brand hanno sempre dimostrato di avere una crescita costante.

Immatricolazioni luglio 2012


Immatricolazioni agosto 2012

Autore:

Tag: Mercato , Hyundai , immatricolazioni


Top