dalla Home

Mercato

pubblicato il 4 settembre 2012

Marchionne incontra il presidente serbo Nicolic

Insieme visiteranno lo stabilimento di Kragujevac dove si produce la nuova Fiat 500L

Marchionne incontra il presidente serbo Nicolic

Viaggio in Serbia oggi per Sergio Marchionne, dove incontrerà il presidente Tomislav Nicolic insieme al quale visiterà lo stabilimento di Kragujevac dove si produce la 500L realizzato in joint venture con il governo centrale dello stato balcanico che detiene il 33%. Il governo serbo e il Lingotto nei giorni scorsi hanno deciso di rivedere i tempi per il pagamento dovuti al gruppo automobilistico per l'impianto: dei 90 milioni di euro dovuti, i primi 50 verranno versati entro l'anno, dopo la revisione del budget 2012, mentre la restante quota verrà corrisposta nel corso del 2013, come ha indicato il ministero serbo. "E' questione di risolvere le pendenze che abbiamo con il governo serbo. Ma siamo già a buon punto. Col governo serbo abbiamo già fatto un bel po' di strada", ha proseguito. La macchina sta uscendo bene e questo è l'importante", ha detto l'ad del Lingotto a Torino in occasione delle celebrazioni per il trentennale dell'uccisione del generale Alberto Dalla Chiesa. "Sarà un incontro aperto sulla nuova fabbrica e tutti i temi della cooperazione con l'Italia", ha annunciato la presidenza della Repubblica serba.

Autore: Redazione

Tag: Mercato , produzione


Top