dalla Home

Mercato

pubblicato il 3 settembre 2012

L'elettrauto, uno specialista in via d'estinzione?

Ad oggi sono 5.678 in tutta Italia. Secondo Autopromotec la convergenza tra meccanica ed elettronica li costringerà ad evolvere

L'elettrauto, uno specialista in via d'estinzione?

Le aziende italiane di autoriparazione sono 71.023. E' il dato che emerge da uno studio condotto dall'Osservatorio Autopromotec, la struttura di ricerca della più rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico. L’attuale rete di autoriparazione del nostro Paese è composta da 26.463 meccanici, 5.678 elettrauto, 17.452 carrozzieri, 6.498 gommisti, 3.612 concessionari automobilistici e 11.320 officine autorizzate. Secondo l’Osservatorio Autopromotec, l’ampia estensione della rete nazionale di autoriparazione, dovuta in primo luogo alla densità della motorizzazione del nostro Paese, la seconda più alta a livello mondiale dopo gli Stati Uniti, registra nel complesso una sostanziale stabilità.

E’ pressoché invariato il numero dei carrozzieri, dei meccanici e dei gommisti, mentre si riduce il numero degli elettrauto: "Ciò è dovuto - secondo l’Osservatorio Autopromotec - all’evoluzione tecnologica che ha determinato una sempre più intensa integrazione tra le funzioni meccaniche e le funzioni elettriche ed elettroniche dei veicoli. Negli attuali modelli, infatti, i dispositivi elettrici ed elettronici sono spesso direttamente connessi al funzionamento delle parti motoristiche e meccaniche delle quali assicurano il costante monitoraggio. Da ciò deriva il fatto che l’attività di manutenzione ed autoriparazione sui motori e sulle parti meccaniche deve necessariamente svolgersi in concomitanza con quella sulle sue connessioni con le parti elettriche ed elettroniche delle auto. La conseguenza è che sempre più spesso le funzioni proprie dell’elettrauto vengono assunte dal meccanico-motorista che vede così evolvere la propria professionalità in quella di tecnico meccatronico". Si riduce, inoltre, anche il numero dei concessionari auto e delle officine autorizzate.

Autore:

Tag: Mercato , lavoro


Top