dalla Home

Curiosità

pubblicato il 31 agosto 2012

Una nuova Ferrari one-off su base 599 GTO

Sarà realizzata per l'imprenditore di Dubai Cheerag Arya, e non verrà mai mostrata al pubblico

Una nuova Ferrari one-off su base 599 GTO

Ferrari si occupa da sempre di vetture speciali per alcuni facoltosi clienti, prima soprattutto attraverso la collaborazione con Pininfarina, ora con il coordinamento, o anche la completa progettazione, da parte del nuovo Centro Stile Ferrari di Maranello, guidato da Flavio Manzoni. L'ultima creazione della divisione Special Projects è un'elaborazione della Ferrari 599 GTO per conto dell'imprenditore Cheraag Arya di Dubai, già proprietario di diverse auto del Cavallino. Un primo bozzetto ufficiale, pubblicato nel magazine Ferrari, anticipa le forme della fuoriserie, che mantiene numerose parti meccaniche della 599 GTO, ma con una carrozzeria che, pur conservando l'impianto di base della coupé-cofano lungo, abitacolo arretrato- è del tutto inedita.

Il design della vettura, infatti, non ripropone un modello esistente, ma è il frutto della selezione tra una dozzina di progetti ed include elementi tradizionali Ferrari ed altri più moderni. Il bozzetto, però, potrebbe essere differente dalla vettura finita: trattandosi di un oggetto per uso personale, infatti, l'imprenditore ha deciso che non mostrerà la sua fuoriserie al pubblico, tenendola in luoghi privati a Dubai, e in alcune località d'Europa durante l'estate. Per l'uso quotidiano, comunque, Cheraag Arya può contare sulle altre Ferrari in suo possesso, tra cui una 599 GTO di serie, con cui in un anno ha percorso circa 7.000 km.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Ferrari , dall'estero


Top