dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 agosto 2012

Skoda Yeti Sochi

Debutta in Russia la Yeti che celebra i Giochi Invernali 2014

Skoda Yeti Sochi

La Skoda Yeti Sochi è un "omaggio" alla località del Mar Nero che ospiterà i Giochi Olimpici Invernali nel 2014, un evento a cui Volkswagen Group Russia parteciperà in qualità di partner. La Yeti Sochi, presente in anteprima al Salone dell’Auto di Mosca, si distingue per una personalizzazione ad hoc ispirata ai giochi invernali, l'equipaggiamento completo, la trazione integrale permanente, e il propulsore 1.8 TSI a benzina da 152 CV abbinato al cambio automatico DSG a 6 rapporti. Il colore scelto per la carrozzeria è, naturalmente, il Bianco Candido. Questo modello speciale sarà commercializzato in Russia a partire dal 2013. Al Moscow International Automobile Salon, la Casa di Mlada Boleslav è presente con la Rapid, che verrà prodotta a Kaluga dal 2014, e con la Yeti 1.4 TSI DSG: per la prima volta su una Yeti la motorizzazione 1.4 TSI 122 CV è disponibile in abbinamento al cambio automatico a doppia frizione DSG.

"La Russia gioca un ruolo centrale per la nostra strategia di crescita 2018. È uno dei mercati più dinamici e offre un grosso potenziale. Vogliamo continuare sulla strada intrapresa negli ultimi anni e, considerando che in futuro potremo contare su una maggiore capacità produttiva, il nostro obiettivo è aumentare ulteriormente la nostra presenza in Russia", ha detto Winfried Vahland, presidente della Skoda. Nel Paese, nel periodo compreso tra gennaio e luglio le consegne sono incrementate del 41,5% toccando quota 54.700 unità rispetto alle 38.700 del 2011.

Scheda Versione

Skoda Yeti
Nome
Yeti
Anno
2009 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Skoda , serie speciali


Top