dalla Home

Curiosità

pubblicato il 24 ottobre 2006

Venduti 100 HondaJet in tre giorni...

Venduti 100 HondaJet in tre giorni...
Galleria fotografica - HondaJetGalleria fotografica - HondaJet
  • HondaJet - anteprima 1
  • HondaJet - anteprima 2
  • HondaJet - anteprima 3
  • HondaJet - anteprima 4
  • HondaJet - anteprima 5

Senza troppi giri di parole, Honda Motor viaggia letteralmente ad alta quota. Honda Aircraft Company può infatti dirsi molto soddisfatta del grande successo commerciale riscosso dal suo nuovo aeroplano.

Presentato recentemente in Florida alla clientela e alla stampa mondiale HondaJet, a soli tre giorni dall'inizio delle vendite, ha collezionato oltre 100 ordini raccolti dai 14 punti vendita presenti per ora solo negli Usa.

Per Honda senza dubbio un ottimo esordio, specie se si considera che il settore in questione non è del tutto privo di concorrenza. HondaJet, con un costo unitario di 3,65 milioni di $, offre a 6 passeggeri la possibilità di viaggiare velocemente e in sicurezza beneficiando di tecnologie e confort propri di aviogetti di ben altra categoria.

La discreta potenza erogata dai due propulsori GE-Honda HF120 turbofan è valorizzata da un progetto forte di alcune innovazioni interessanti che rendono HondaJet particolarmente brillante nelle prestazioni, efficiente nei consumi e abitabile.

Oltre alla particolare posizione dei motori, posizionati sopra le ali, l'altra caratteristica speciale del progetto è la fusoliera a flusso laminare naturale (Natural Laminar Flow - NLF) che rende la struttura del velivolo molto resistente alle sollecitazioni ma allo stesso tempo leggera e maneggevole.

Le prestazioni di cui questa "Honda alata" è capace parlano di una velocità di crociera di 420 nodi e un'autonomia di 1.180 miglia nautiche, oltre ad una altitudine di crociera raggiungibile pari a 43.000 piedi di altezza.

Gli Stati Uniti saranno il mercato di sfogo principale per questo velivolo e la produzione, che partirà nel 2010, è stata fissata in circa 70 HondaJet all'anno.

Autore:

Tag: Curiosità , Honda


Top