dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 agosto 2012

Auto elettrica, i coreani hanno inventato la batteria che la ricarica in 30 secondi

La scoperta dell'Ulsan Institute of Science and Technology potrebbe rivoluzionare il mercato a zero emissioni

Auto elettrica, i coreani hanno inventato la batteria che la ricarica in 30 secondi

Presto il mercato dell'auto elettrica potrebbe essere rivoluzionato. Gli scienziati dell'Ulsan Institute of Science and Technology in Corea hanno annunciato di aver messo a punto una batteria che è in grado di ricaricarsi 120 volte più in fretta di quelle agli ioni di litio che attualmente equipaggiano le auto elettriche. Se questa scoperta entrasse nel ciclo industriale, ci potrebbe davvero essere una svolta nella diffusione di questo tipo di vetture perché si eliminerebbe uno dei principali ostacoli: il tempo di ricarica completo troppo lungo (da tre fino a otto ore).

Ad oggi nel caso più ottimistico si era riusciti ad abbattere questa tempistica fino a 30 minuti. Tecnicamente la batteria messa a punto in Corea è così veloce perchè si utilizzano nanoparticelle imbevute in una soluzione di grafite che costituiscono una rete di percorsi conduttivi che trasportano la corrente in tempi record. Inoltre gli stessi scienziati hanno garantito che questo sistema non diminuisce la capacità o la durata del dispositivo. In pratica le performance sarebbero le stesse. Adesso spetta ad uno o a più costruttori aggiudicarsi questo brevetto e le case interessate sono potenzialmente tutte.

Autore:

Tag: Curiosità , auto elettrica


Top