dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 28 agosto 2012

Audi e-quattro: la trazione integrale sarà elettrica

Debutterà nel 2014 sulla nuova A4 come alternativa ibrida al sistema meccanico quattro

Audi e-quattro: la trazione integrale sarà elettrica
Galleria fotografica - Audi A5 e-tron quattro plug-in: l’ibrido “doppio”Galleria fotografica - Audi A5 e-tron quattro plug-in: l’ibrido “doppio”
  • Audi A5 e-tron quattro plug-in: l’ibrido “doppio” - anteprima 1
  • Audi A5 e-tron quattro plug-in: l’ibrido “doppio” - anteprima 2
  • Audi A5 e-tron quattro plug-in: l’ibrido “doppio” - anteprima 3
  • Audi A5 e-tron quattro plug-in: l’ibrido “doppio” - anteprima 4
  • Audi A5 e-tron quattro plug-in: l’ibrido “doppio” - anteprima 5
  • Audi A5 e-tron quattro plug-in: l’ibrido “doppio” - anteprima 6

A partire dalla prossima Audi A4, ovvero dal 2014, il sistema di trazione integrale quattro prenderà il nome di e-quattro, ma non per uno sfizio dei responsabili marketing. La nuova trazione integrale e-quattro si distingue dallo storico dispositivo meccanico “quattro” con differenziale TorSen centrale per il sistema di trazione posteriore elettrica, simile a quanto proposto da PSA con il suo HYbrid4. Inizialmente quattro ed e-quattro saranno offerti in alternativa sui vari modelli di A4, ma non è da escludere che l’intrinseca semplicità ed efficienza dell’e-quattro possa mandare in pensione il vecchio quattro.

Grazie anche al nuovo sistema e-quattro, già sperimentato sulla A5 e-tron quattro plug-in, sparirà l’albero di trasmissione verso il retrotreno e il differenziale, cosa che contribuirà a ridurre il peso complessivo della nuova A4 di quasi 100 kg. La trazione meccanica sarà quindi anteriore, mentre al posteriore ci saranno due motori elettrici. Questi serviranno all’Audi A4 Hybrid per percorrere più di 30 km in modalità puramente elettrica, per ottimizzare la motricità in caso di perdita d’aderenza e per attivare la funzione torque vectoring che migliora la stabilità in curva. Altre candidate all’adozione del sistema e-quattro sono le vetture che sfrutteranno la seconda generazione del pianale MLB, ovvero le future A5, A6, A7, A8 e probabilmente anche la Porsche Macan.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Audi , auto ibride


Top