dalla Home

Attualità

pubblicato il 24 agosto 2012

Questo week-end è controesodo

Attenzione al traffico. Potreste trovarne davvero tanto

Questo week-end è controesodo

Addio città semi deserte in cui si riesce a viaggiare in auto senza code. In queste ore milioni di italiani stanno lasciando le località di villeggiatura per tornare nei luoghi di residenza. Milano, Roma, Napoli... stanno per essere prese d'assalto dalla lunga coda di vetture che tornano a casa. Nella giornata di oggi, venerdì 24 agosto, è previsto dall'Anas traffico intenso dal pomeriggio, secondo le previsioni da "bollino giallo" per il controesodo dei vacanzieri. Inoltre, da domani fino a lunedì mattina, sono previsti probabili rallentamenti e attese superiori alle media su tutta la rete stradale e autostradale, in particolare ai valichi alpini, ai nodi di Genova e di Trieste, sulla direttrice Adriatica, sulla A3 Salerno-Reggio Calabria e in entrata alle grandi aree metropolitane.

La circolazione è favorita dal divieto di transito per i mezzi pesanti, superiori a 7,5 tonnellate, in vigore dalle 16,00 alle 23,00 di oggi venerdì 24 agosto; dalle 7,00 alle ore 23,00 di sabato 25; e dalle 7,00 alle 24,00 di domenica 26. Traffico in aumento dal pomeriggio di oggi sulla direttrice nord dell'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. I grandi flussi dei rientri dalle località di villeggiatura, provenienti dalla costa calabra, lucana e campana, si concentreranno soprattutto nelle giornate di sabato e domenica quando è previsto bollino rosso. Al momento, per traffico intenso, si registra qualche rallentamento all'altezza dello svincolo di Morano in Calabria e tra Lauria nord e Lagonegro sud in Basilicata, dove questa mattina si è verificato un tamponamento al km 132,000 ma senza gravi conseguenze. L’Anas ricorda che sono in funzione i nuovi rilevatori della velocità media e istantanea sulle strade statali "Vergilius", gestiti della Polizia stradale nel Lazio sulla strada statale 1 “Aurelia”, in Campania sulla strada statale 7quater “Domitiana” e in Emilia Romagna sulla strada statale 309 “Romea”. Il limite di velocità consentito in questi tratti è di 90 km/h. Ulteriori informazioni su http://vergilius.stradeanas.it.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , autostrade


Top