dalla Home

Attualità

pubblicato il 10 agosto 2012

Partenze di Ferragosto, inizia il weekend dell’esodo

Traffico in aumento venerdì e sabato: ecco le autostrade interessate e i riferimenti utili in caso di code

Partenze di Ferragosto, inizia il weekend dell’esodo

Si definiscono “intelligenti” in periodi di vacanza come Ferragosto e in ogni caso le partenze dalle grandi città alle località di villeggiatura saranno intensificate proprio in questo week-end, che segna l’inizio delle ferie per molti. Secondo Autostrade per l’Italia (www.autostrade.it), l’aumento dei flussi di traffico si registrerà da oggi pomeriggio fino a sabato pomeriggio, con il “bollino rosso” in vigore già dalla mattina.

LE AUTOSTRADE COINVOLTE
Il traffico sarà agevolato dal blocco di circolazione riguardante i mezzi pesanti nelle giornate di oggi (dalle ore 14:00 alle 23:00), sabato (dalle ore 07:00 alle 23:00) e domenica (dalle ore 07:00 alle 24:00). Le autostrade più interessate saranno: l’A1 (da Milano a Napoli), l’A14 Adriatica (da Bologna ad Ancona), i tratti liguri verso le riviere di Ponente e Levante, l’A4 in direzione Venezia.l’A3 Napoli-Salerno, l’A30 Caserta-Salerno verso la Calabria, i valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera ed Austria, le barriere di Genova Ovest (A7), le uscite di Civitavecchia e di Rosignano Marittimo (A12) e Bari nord (A14) in concomitanza con gli orari dei traghetti diretti in Sardegna, Corsica Elba e Paesi Balcanici.

GLI STRUMENTI UTILI PER RESTARE INFORMATI
Per programmare il viaggio è possibile usufruire della mappa interattiva presente sul sito www.autostrade.it per consultare il calendario del traffico, visionare le webcam ed informarsi sulle condizioni meteo e di traffico real time. Durante il viaggio continui aggiornamenti sulle condizioni di viabilità e tempi di percorrenza vengono diffusi dai notiziari radiofonici RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM e Onda Verde RAI. Informazioni aggiornate in tempo reale sulla viabilità sono inoltre visualizzabili su smartphone (Apple, Android, Windows Mobile) grazie a Infoblu Traffic e Viaradio Digital. E’ infine possibile chiamare il Call Center Viabilità Autostrade al numero 840-04.21.21 o contattare il numero verde del CCISS, 1518.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , autostrade


Top