dalla Home

Curiosità

pubblicato il 3 agosto 2012

La Mini MINI alle Olimpiadi di Londra

E’ radiocomandata, in scala 1:4, e nello stadio riporta giavellotti, dischi e pesi

La Mini MINI alle Olimpiadi di Londra

L’hanno ovviamente chiamata Mini MINI ed è la versione radiocomandata in scala 1:4 della normale MINI. Questa versione ridotta con motore elettrico è stata creata in tre esemplari per partecipare alle Olimpiadi di Londra 2012, evento di cui il Gruppo BMW è sponsor e fornitore ufficiale dei veicoli. Il compito delle Mini MINI è quello di presenziare alle gare di atletica e di riportare velocemente i giavellotti, dischi, i pesi e i martelli che i concorrenti lanceranno durante le sfide nello stadio olimpico. La MINI rimpicciolita è lunga 1100 mm, larga 500 mm e alta 400 mm. La portata del suo telecomando è di circa 100 metri, può portare 8 kg di peso e la sua carica (ripristinabile in 80 minuti) dura per 35 minuti di utilizzo continuo.

Autore:

Tag: Curiosità , Mini


Top