dalla Home

Novità

pubblicato il 18 ottobre 2006

Audi TT Roadster

Audi TT Roadster
Galleria fotografica - Audi TT RoadsterGalleria fotografica - Audi TT Roadster
  • Audi TT Roadster - anteprima 1
  • Audi TT Roadster - anteprima 2
  • Audi TT Roadster - anteprima 3
  • Audi TT Roadster - anteprima 4

Al Salone di Parigi i riflettori dello stand Audi era erano tutti puntati sulla supercar R8 e sulla sportivissima S3. Per la TT Roadster non ci sarebbe stata una visibilità adeguata e a Ingostadt hanno preferito attendere tempi migliori e soprattutto un luogo dove il mercato è più interessato a questo genere di vetture: gli Stati Uniti.

La seconda generazione dell'Audi TT debutterà così entro la fine dell'anno, in occasione del Salone di Los Angeles. Naturalmente in Casa Audi è già tutto pronto e sono state diffuse in queste ore le prime informazioni ufficiali.

Si comincia innanzitutto dal tetto. Quest'ultimo è una tradizionale capote in tela (nera o grigia scura), coerente con la filosofia da roadster puro della nuova TT. Una soluzione che contiene altresì il peso totale del corpo vettura (la struttura della capote è molto leggera) e ne abbassa altezza e baricentro. Il meccanismo di apertura è manuale o elettrico a seconda delle versioni e prevede una ripiegatura a "Z" all'interno della carrozzeria. In caso di azionamento elettrico, l'intera operazione si conclude in 12 secondi e si può attivare in marcia fino a 50 km/h.

Esteticamente la nuova TT Roadster riprende tutti i tratti stilistici tipici della versione coupé guadagnando evidentemente in fascino, quando la capote è aperta.

Come per la TT coupé, due sono le motorizzazioni previste: un 3.2 V6 da 250 cavalli unito alla trazione integrale "quattro" e un 2.0 TFSI da 200 cavalli, entrambi con cambio a sei marce (l'automatico DSG è disponibile come optional). Per il primo la Casa dichiara una velocità massima di 250 km/h (autolimitata) e un tempo di accelerazione di 5,9 secondi da 0 a 100 Km/h. Per il TFSI la velocità sulla carta è invece di 237 km/h mentre il valore di accelerazione è di 6,5 secondi.

Tutte le TT Roadster sono dotate di ESP, sistema di assistenza alla frenata e possono montare, pagando un sovrapprezzo, le sospensioni "Audi magnetic ride". In questo tipo di ammortizzatori scorre un liquido in cui sono racchiuse particelle magnetiche microscopiche; applicando una tensione elettrica si riesce a variare in pochi istanti la viscosità del liquido e quindi lo smorzamento degli ammortizzatori. Si può così scegliere fra una modalità di impiego confortevole e una di guida sportiva.

Ulteriori dettagli e prezzi per il mercato italiano saranno comunicati nei prossimi mesi.

Scheda Versione

Audi TT Roadster
Nome
TT Roadster
Anno
2006 (restyling del 2009) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
Spider
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Audi


Listino Audi TT

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.8 TFSI anteriore benzina 160 1.8 2 € 36.250

LISTINO

1.8 TFSI Advanced anteriore benzina 160 1.8 2 € 36.250

LISTINO

1.8 TFSI S tronic Roadster anteriore benzina 160 1.8 2 € 38.550

LISTINO

1.8 TFSI Advanced Plus anteriore benzina 160 1.8 2 € 39.410

LISTINO

1.8 TFSI S tronic Roadster Advanced anteriore benzina 160 1.8 2 € 40.090

LISTINO

1.8 TFSI S tronic Roadster Advanced Plus anteriore benzina 160 1.8 2 € 41.710

LISTINO

2.0 TFSI anteriore benzina 211 2.0 2 € 42.700

LISTINO

2.0 TFSI Advanced anteriore benzina 211 2.0 2 € 44.240

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top