dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 ottobre 2006

L'ultima BMW X5... (quella vecchia)

L'ultima BMW X5... (quella vecchia)
Galleria fotografica - BMW X5 4.8isGalleria fotografica - BMW X5 4.8is
  • BMW X5 4.8is - anteprima 1
  • BMW X5 4.8is - anteprima 2
  • BMW X5 4.8is - anteprima 3
  • BMW X5 4.8is - anteprima 4
  • BMW X5 4.8is - anteprima 5
  • BMW X5 4.8is - anteprima 6

L'ultimo esemplare della prima generazione dell'X5 "Sports Activity Vehicle" è stato costruito venerdì 22 settembre 2006 nello stabilimento della BMW Manufacturing Co. (distaccamento USA di BMW Monaco) nella parte settentrionale del Sud Carolina, spianando così la strada alla produzione della nuova generazione del suv bavarese recentemente presentato.

L'ultimo esemplare, un X5 3.0is color Toledo Blue, ha gli interni in Truffle Brown e finiture in pioppo scuro. Visto il significato di questo esemplare per la BMW, la fabbrica conserverà il veicolo e lo metterà in mostra nel Zentrum Museum come parte della collezione della Mobile Tradition BMW.

La prima X5 è uscita dalla catena di montaggio il 1° settembre 1999. L'X5 è stato costruito esclusivamente dalla BMW Manufacturing per essere distribuito in oltre 120 mercati in tutto il mondo. Meno di due anni dopo la sua introduzione, il 23 agosto 2001 è stato costruito il centomillesimo esemplare e il 9 giugno 2005, appena cinque anni e mezzo dopo il suo lancio sul mercato, ne è uscito il cinquecentomillesimo. Lo stabilimento di Spartanburg ha costruito 616.867 esemplari dell'attuale generazione dell'X5.

La BMW Manufacturing Co., controllata del BMW Group, costruisce negli USA le roadster Z4 ed M, le Coupé Z4 ed M, nonché l'X5. Oltre allo stabilimento produttivo nel Sud Carolina, le sussidiarie della BMW in Nord America comprendono attività di vendita, di marketing e di servizi finanziari negli Stati Uniti, in Canada ed in tutta l'America latina, nonché una società di design in California.

Autore:

Tag: Curiosità , Bmw


Top