dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 23 luglio 2012

L'airbag nelle cinture di sicurezza posteriori delle Mercedes

Il cuscino gonfiabile per chi siede dietro debutta sulla nuova Classe S, garantendo anche più comfort

L'airbag nelle cinture di sicurezza posteriori delle Mercedes

Finora hanno “lavorato insieme”, per offrire quanta più sicurezza possibile ai passeggeri in caso di urto. Adesso la cintura di sicurezza e l’airbag si uniscono in un unico dispositivo, per andare oltre. Ad affiancare il sistema proposto da Ford è sono le Beltbag di Mercedes, pensate per gli occupanti del divanetto posteriori di una prossima berlina della Stella a Tre Punte, presumibilmente la nuova generazione della Classe S. La forte richiesta di questo tipo di vetture in mercati come la Cina, infatti, sposta l’attenzione dei costruttori sui passeggeri posteriori, che con l’airbag nella nuova cintura di sicurezza subirebbero un terzo della forza scaricata sul torace in caso d’urto, grazie alla più ampia superficie d’appoggio. Una volta indossata, inoltre, la cintura risulta più confortevole, visto che il rigonfiamento in cui alloggia il cuscino gonfiabile smussai bordi del sistema di ritenuta.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz , sicurezza stradale


Top