dalla Home

Attualità

pubblicato il 18 luglio 2012

Sciopero benzinai dal 3 al 5 agosto: stop del garante

L’autorità competente definisce impossibile la chiusura, perché rientra nei periodi di franchigia

La chiusura per protesta dei benzinai, annunciata dalle associazioni dei gestori per il week-end del 3-5 agosto, è congelata dal presidente dell’Autorità di garanzia sugli scioperi, Roberto Alesse: venerdì 3 agosto, infatti, fa parte dei cosiddetti “periodi franchi”, in cui rientrano anche le finestre comprese fra il 10 e il 20 agosto e fra il 26 agosto e il 5 settembre. Il garante ha inoltre chiesto che vengano risparmiati dei disagi derivanti dallo sciopero i territori colpiti dal terremoto dell’Emilia, dov'è ancora in vigore lo stato di emergenza. In attesa di ulteriori sviluppi (Autostrade per l'Italia, ad esempio, attribuisce il bollino nero del traffico solo al 4 agosto), sembra dunque sfumare la strategia dei benzinai di chiudere le pompe nel periodo delle vacanze estive, critico per gli spostamenti e quindi in grado di dare maggior risalto alle ragioni della protesta.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , scioperi


Top