dalla Home

Eventi

pubblicato il 18 luglio 2012

I 50 anni della 250 GTO al Museo Ferrari di Maranello

Fino a settembre il Cavallino celebra il mezzo secolo del suo capolavoro e il grande Gilles Villeneuve

I 50 anni della 250 GTO al Museo Ferrari di Maranello
Galleria fotografica - Mostra "Gilles Villeneuve un uomo nella leggenda"Galleria fotografica - Mostra "Gilles Villeneuve un uomo nella leggenda"
  • Mostra \
  • Mostra \
  • Mostra \
  • Mostra \
  • Mostra \
  • Mostra \

La Ferrari 250 GTO, cioè la Ferrari più preziosa della storia, la 250 SWB con cui Stirling Moss vinse il Tourist Trophy del 1961, la 250 Tour de France che dominò la classica gara francese e la straordinaria 250 Breadvan che il Conte Volpi di Misurata fece realizzare a Giotto Bizzarrini e Piero Drogo. Quattro modelli mitici di una vettura entrata nel mito che è possibile ammirare fino a settembre al Museo Ferrari di Maranello. Il 2012 infatti è l’anno che celebra non solo i 50 anni della GTO, ma anche i 60 dal primo modello che ha portato il fortunato nome di 250.

Il Museo del Cavallino - che è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19:00 – ospita in questi mesi anche una bella mostra sulla vita di Gilles Villeneuve, il grande e amatissimo driver canadese che viene celebrato a 30 anni dalla sua scomparsa. Presenti al Museo sia le sue monoposto più significative che la 308 GTS con la quale, si narra, percorreva la distanza da Montecarlo a Maranello a tempo di record. A queste si aggiungono tutta una serie di documenti, cimeli e filmati, messi a disposizione dalla Famiglia Giacobazzi che fu sponsor del campione canadese.

Autore:

Tag: Eventi , Ferrari , mostre


Top