dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 luglio 2012

Le Fiat 500 attraversano l'Atlantico in apnea per lo spot USA

Intitolato “Immigrants”, mostra le piccole italiane che si tuffano in mare a Sorrento per riemergere a New York

Le origini italiane e la sua voglia di raggiungere le coste nordamericane sono le idee base del nuovo spot USA della Fiat 500, intitolato “Immigrants”. Come gli immigranti che nei secoli scorsi salpavano per attraversare l’Atlantico alla volta dell’America, così un gruppo di Fiat 500 e 500C si getta in mare dalle scogliere e dalle spiagge della della penisola sorrentina per riemergere solo davanti alla Statua della Libertà e sotto il Manhattan Bridge. Il tutto avviene sulle note della canzone “Torna a Surriento” cantata da Arianna e arrangiata da Flavio Ibba, che all’arrivo sulle coste americane si unisce ad un brano di Pitbull. Curioso è notare come nella parte finale del video appaia una vettura grigia in curva, probabilmente la 500T, versione turbo che si piazzerà fra l’aspirata e l’Abarth.

Galleria fotografica - Immigrants: la Fiat 500 si tuffa in mareGalleria fotografica - Immigrants: la Fiat 500 si tuffa in mare
  • Immigrants: la Fiat 500 si tuffa in mare - anteprima 1
  • Immigrants: la Fiat 500 si tuffa in mare - anteprima 2
  • Immigrants: la Fiat 500 si tuffa in mare - anteprima 3
  • Immigrants: la Fiat 500 si tuffa in mare - anteprima 4
  • Immigrants: la Fiat 500 si tuffa in mare - anteprima 5
  • Immigrants: la Fiat 500 si tuffa in mare - anteprima 6

Scegli Versione

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Fiat , spot pubblicitari


Top