dalla Home

Mercato

pubblicato il 13 agosto 2012

Spider usata per l'estate: Audi TT Roadster o Porsche Boxster?

Molte le offerte per le due fuoriclasse del gruppo Volkswagen

Spider usata per l'estate: Audi TT Roadster o Porsche Boxster?
Galleria fotografica - Nuova Porsche BoxsterGalleria fotografica - Nuova Porsche Boxster
  • Nuova Porsche Boxster - anteprima 1
  • Nuova Porsche Boxster - anteprima 2
  • Nuova Porsche Boxster - anteprima 3
  • Nuova Porsche Boxster - anteprima 4
  • Nuova Porsche Boxster - anteprima 5
  • Nuova Porsche Boxster - anteprima 6

Tra le tante le offerte di automobili nel mercato dell'usato disponibili nel sito automobile.it, non mancano interessanti e divertenti vetture, adattissime al periodo estivo, che possono essere comprate in alcuni casi a prezzi decisamente convenienti. Pensando ad una due posti scoperta nell'ambito del gruppo Volkswagen, dalle prestazioni stradali interessanti ma con un prezzo ancora abbordabile, siamo andati ad analizzare gli annunci relativi all’Audi TT Roadster e alla Porsche Boxster, quest'ultima che si posiziona da nuova nella fascia di prezzo immediatamente successiva rispetto alla TT, ma che è ancora "l'entry level" della gamma di Stoccarda. Quanto può costare, dunque, un'auto scoperta "alla tedesca"?

AUDI TT ROADSTER A PARTIRE DA 4.000 EURO
Le offerte di Audi TT Roadster presenti nel sito automobile.it sono oltre un centinaio, con meno di una trentina di vetture della prima serie lanciata nel 1998, e le restanti della serie attuale disegnata da Walter De' Silva. I prezzi di partenza, per esemplari datati o con chilometraggi elevati, si collocano tra i 4.000 e i 9.000 euro, mentre le TT Roadster più costose sono per lo più auto a km 0 offerte con prezzi medi dai 30.000 ai 40.000 euro euro a seconda delle versioni, con la possibilità di concludere buoni affari, anche per la presenza di numerosi accessori in dotazione; tra questi, ad esempio, il cambio automatico S-Tronic. La maggior parte delle TT Roadster presenti negli annunci sono alimentate a benzina, e, per avvicinarsi alle prestazioni della Porsche Boxster, non mancano sporadiche offerte di versioni più potenti, come ad esempio la TTS quattro da 272 CV.


PORSCHE BOXSTER, OLTRE 200 OFFERTE
Nello stesso anno della TT, il 1996, uscì la prima Porsche Boxster serie 986, che rimase a listino fino all'introduzione della serie 987 nel 2005, che viene ora sostituita dall'ultima serie, la 981. Gli annunci dell'usato nel sito automobile.it mostrano oltre 200 esemplari di Boxster delle diverse generazioni, con prezzi di partenza, per esemplari degli anni '90 con parecchi chilometri alle spalle, dai 7.500 ai 10.000 euro. La disponibilità di vetture aziendali o km 0 è in questo caso ridotta rispetto alla TT Roadster, anche se gli sconti sono abbastanza elevati; in generale, le vetture sono dotate di numerosi accessori rispetto alle versioni strettamente di serie, e tra questi si segnalano una trentina di esemplari con il cambio automatico PDK. Non mancano anche in questo caso le offerte di versioni particolarmente performanti, tra cui una decina di Boxster S 3.4 24 valvole da 310 CV.

AFFIDABILITÀ AL TOP PER LE SERIE PIÙ RECENTI
Se sulle doti stradali delle due "scoperte" tedesche non ci sono dubbi, è interessante verificare l'affidabilità dei due modelli attraverso il rapporto Dekra 2012. L'Audi TT in effetti si comporta in modo diverso a seconda delle versioni. La prima serie ha una difettosità superiore alla media soprattutto con chilometraggi più bassi, a causa di un difetto al gruppo di trasmissione, con rottura delle molle della sospensione ed eccessivo gioco della barra di accoppiamento e del braccio oscillante. Attenzione anche allo spoiler posteriore, aggiunto per migliorare la deportanza al retrotreno, la cui rottura può compromettere la stabilità. La seconda serie della TT, invece, si comporta in modo notevolmente migliore della media, tanto da essere considerata una delle sportive più affidabili in assoluto; in particolare, la parte meccanica non ha particolari difetti ricorrenti, mentre si segnalano problemi alle luci (presenti da sempre nelle TT) e anche casi di arrugginimento del pianale. La Porsche Boxster, e la "sorella" coupé Cayman, si piazzano al vertice di affidabilità per la cilindrata di riferimento, con valori migliori della media soprattutto con chilometraggi più elevati. I problemi riscontrati riguardano l'umidità dell'olio, i valori di emissione elevati, e alcuni casi di usura eccessiva di dischi e pastiglie freni.

Galleria fotografica - Audi TT RoadsterGalleria fotografica - Audi TT Roadster
  • nuova Audi TT Roadster - anteprima 1
  • nuova Audi TT Roadster - anteprima 2
  • nuova Audi TT Roadster - anteprima 3
  • nuova Audi TT Roadster - anteprima 4
  • nuova Audi TT Roadster - anteprima 5
  • nuova Audi TT Roadster - anteprima 6

Autore: Sergio Chierici

Tag: Mercato , usato auto


Top