dalla Home

Attualità

pubblicato il 11 ottobre 2006

L'UNRAE denuncia: la Supertassa basata sul peso di un auto è Iniqua

L'UNRAE denuncia: la Supertassa basata sul peso di un auto è Iniqua

Le polemiche sulla proposta di Legge Finanziaria 2007 continuano e questa settimana è ancora l'UNRAE ad alzare la voce. Secondo l'Associazione dei costruttori esteri, l'introduzione di una sovrattassa di 2 euro per kw sulle vetture di peso complessivo maggiore di 2.600 Kg è "impropria, iniqua e discriminante".

Salvatore Pistola, Presidente dell'associazione si è dunque espresso con parole molto dure. Secondo l'UNRAE ad essere colpiti non sono soltanto i SUV di lusso, ma anche alcuni monovolumi di fascia media acquistabili da famiglie numerose che necessitano di 7 posti. Famiglie che magari hanno un solo autoveicolo.

Altra osservazione che induce a riflettere è che i 42 modelli "colpiti" dalla legge (che corrispondono a 186 versioni per ben 32.441 immatricolazioni nei primi 9 mesi del 2006 - leggi articolo precedente), sono tutte auto straniere, o ovvero commercializzate da marchi non appartenenti al Gruppo Fiat. Una coincidenza che solleverà nuove critiche verso questa proposta di legge piena di incongruenze tecniche, politiche e sociali.

Autore: Alessandro Lago

Tag: Attualità


Top