dalla Home

Mercato

pubblicato il 4 luglio 2012

Federauto: "Le Case collaborino con i concessionari"

Appello del vicepresidente Mario Beretta in occasione del convegno "Il mercato dell’auto al giro di boa del 2012"

Federauto: "Le Case collaborino con i concessionari"

"I Concessionari hanno bisogno di un estremo realismo da parte delle Case automobilistiche, che si traduce in minori pressioni e imposizioni, maggiore flessibilità e trasparenza, condivisione di un nuovo percorso focalizzato sulle prospettive di sviluppo del business. Per questo oggi rivolgiamo un richiamo urgente non solo al Governo, dal quale ci aspettiamo una risposta chiara, ma anche a tutte le Case automobilistiche perché la situazione delle concessionarie è sempre meno sostenibile". A dirlo è Mario Beretta, vice presidente di Federauto, l'associazione dei concessionari di autoveicoli di tutti i brand commercializzati in Italia, intervenendo a Bologna al convegno “Il mercato dell’auto al giro di boa del 2012”, organizzato dal Centro Studi Promotor. "Il feeling dei Concessionari – ha concluso Beretta - sottoposti ad uno stress economico e finanziario senza precedenti, è sempre più negativo; ma è anche netta la sensazione di essere di fronte alla possibilità di una svolta che confidiamo possa essere colta dalle Case automobilistiche nel documento che Federauto ha loro trasmesso con la firma dei Presidenti di tutte le Associazioni di Marca dei Concessionari".

Autore:

Tag: Mercato , immatricolazioni


Top