dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 2 luglio 2012

"Riparti con Eni" continua a moltiplicare la vendita di benzina e diesel

Cinque milioni di automobilisti si sono riforniti nelle stazioni Eni e Agip questo week end

Per il terzo week end consecutivo l'iniziativa "Riparti con Eni", che sconta di 20 centesimi il prezzo di benzina e diesel dal sabato alle 13 al lunedì mattina alle 7, ha richiamato milioni di automobilisti. I numeri si mantengono stabili, circa 5 milioni di clienti, mentre a livello di concorrenza stavolta a rispondere al market leader sono stati Esso, che ha scontato la benzina di 21 centesimi di euro al litro circa; Q8 che si è posta un millesimo sotto Eni; IP che ha scontato i carburanti di 16 centesimi di euro al litro anche sul servito; Shell, -10 centesimi circa su una parte degli impianti; TotalErg, -15 nelle aree di maggiore competizione, e Tamoil con interventi mirati. Intanto, finito il week end, la media dei prezzi nazionali serviti è tornata alta. Oggi, come emerso dal Check-Up Prezzi QE, la benzina si è attestata intorno all'1,804 euro al litro, il diesel a 1,693 euro al litro e il GPL a 0,783. I picchi sono stati 1,877 euro al litro la prima, 1,735 per il secondo e 0,814 per il terzo carburante.

Autore: Redazione

Tag: Mercato , carburanti


Top