dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 29 giugno 2012

Quanto costa la benzina in Europa

In Italia il prezzo più alto, tenuto a bada solo dagli sconti nei week-end

Quanto costa la benzina in Europa

Solo un paio di mesi fa, i prezzi della benzina in Italia avevano raggiunto la soglia psicologica dei 2 euro al litro. Ora sembra che la situazione sia in parte migliorata per un ribasso generale dei prezzi, ma soprattutto per sconti speciali praticati periodicamente da alcune compagnie, che hanno abbassato il prezzo medio alla pompa. Tuttavia, andando ad analizzare i prezzi europei, l'Italia rimane uno dei paesi in cui i carburanti hanno il costo maggiore.

IN ITALIA CARBURANTE PIÙ CARO
Confrontando i dati elaborati dal sito di economia e finanza economyonline.it, il costo medio di un litro benzina in Italia è di circa 1,757 euro, mentre per il gasolio occorrono 1,637 euro: sono valori più alti rispetto a quelli fatti registrare in Spagna (rispettivamente 1,36 e 1,29 euro al litro) e Portogallo (1,65 e 1,443 euro), ma anche nella "ricca" Germania (1,58 e 1,44 euro). Anche Francia (1,55 e 1,36 euro) e Svizzera (1,55 e 1,45) hanno prezzi alla pompa inferiori a quelli italiani. Questi dati non sono molto confortanti, se si pensa che in Italia anche gran parte del trasporto merci avviene su gomma, e questo influisce sul costo di numerosi prodotti di prima necessità, a cominciare dai generi alimentari.

CON IL CALO DEI CONSUMI, AUMENTANO LE OFFERTE
Le denunce delle associazioni dei consumatori non hanno fermato il governo, che ha mantenuto interamente le accise introdotte nell'arco di vari decenni e mai eliminate, con il rischio di un aumento della percentuale IVA nel prossimo autunno, corrispondente a circa 3-4 centesimi al litro in più. Le compagnie, dunque, corrono ai ripari lanciando iniziative di sconto, come le proposte di Eni, seguite da Esso e Q8 presso i cui impianti si trovano prezzi ridotti in alcuni week end. Queste iniziative, comunque, hanno un carattere temporaneo, fino a quando le compagnie, non tutte d'accordo tra loro, riusciranno a sostenere i costi della promozione.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Attualità , carburanti alternativi , carburanti


Top