dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 giugno 2012

MINI Clubvan

Il furgone compatto su base MINI Clubman inaugura l’era dei commerciali premium, perfetti come veicoli pubblicitari

MINI Clubvan
Galleria fotografica - MINI ClubvanGalleria fotografica - MINI Clubvan
  • MINI Clubvan - anteprima 1
  • MINI Clubvan - anteprima 2
  • MINI Clubvan - anteprima 3
  • MINI Clubvan - anteprima 4
  • MINI Clubvan - anteprima 5
  • MINI Clubvan - anteprima 6

La MINI Clubvan è pensata per inaugurare la particolarissima nicchia di mercato dei furgoni compatti premium, categoria che nasce proprio con il piccolo veicolo commerciale inglese. Il modello base è la MINI Clubman, con la piccola portiera posteriore destra e l’apertura a due ante in coda. I posti a sedere sono i due anteriori, dietro ai quali vie è la rete divisoria fissa che separa l’abitacolo dal vano di carico posteriore che arriva fino alla coda. Il risultato è un furgone compatto dalle finiture superiori, perfetto anche come veicolo pubblicitario, che grazie all’apertura laterale destra e alle due ante posteriori potrà interessare i professionisti urbani che cercano il tocco di stile tipico di MINI. Le motorizzazioni previste per la MINI Clubvan sono tre, due benzina (anche Cooper) e un diesel, mentre le consegne inizieranno il prossimo autunno.

VANO DI CARICO DA 860 LITRI
Fiscalmente la MINI Clubvan è omologata come veicolo commerciale da trasporto ed è proposto in tre varianti di modello: MINI One Clubvan 98 CV, MINI Cooper Clubvan 122 CV e MINI Cooper D Clubvan 112 CV. Le dimensioni esterne della MINI Clubvan sono uguali a quelle della Clubman, con una lunghezza di 3.961 mm, larghezza di 1.683 mm, altezza di 1.426 mm e un passo di 2.547 mm. Le differenze cominciano dall’assenza dei sedili posteriori, seguiti dalla copertura dei vetri laterali posteriori, dipinti in tinta carrozzeria all’esterno e rinforzati internamente con uno strato di policarbonato. Il vano di carico è ricoperto in moquette, il cielo è in tinta antracite e due prese di corrente da 12 Volt si aggiungono ai sei anelli di fissaggio inseriti lungo i bordi per bloccare il carico. L’elemento di separazione fra abitacolo e vano posteriore è realizzato in alluminio e in rete d’acciaio inox fino al tetto per consentire il carico completo degli 860 litri di volumetria. La merce può essere stivata in uno spazio che misura 115 cm di lunghezza e che nel punto più stretto è largo 102 cm. Il carico massimo è di 500 chilogrammi.

TRE MOTORI, ANCHE COOPER
La MINI Clubvan sfrutta la tecnologia Minimalism che include start/stop, indicatore di cambiata ottimale, Brake Energy Regeneration e gruppi secondari controllati in base al fabbisogno carburante. Grazie a questi dispositivi la MINI Cooper D Clubvan arriva a consumare 3,9 l/100 km nel ciclo combinato. La motorizzazione d’accesso è quella a benzina della MINI One Clubvan, che con il suo motore da 1,6 litri da 98 CV accelera da 0 a 100 km/h in 11,1 secondi e arriva a 185 km/h. I consumi combinati sono in questo caso pari a 5,5 l/100 km. Quasi sportiva è invece la MINI Cooper Clubvan con lo stesso 1.6 da 122 CV che impiega 9,8 secondi per l’accelerazione da 0 a 100 km/h e tocca i 201 km/h. Il consumo medio della Cooper furgone rimane invariato a 5,5 l/100 km. La versione più efficiente è la già citata MINI Cooper D Clubvan, che con il suo 4 cilindri turbodiesel da 112 CV la spinge da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi, le fa toccare i 197 km/h e le consente un consumo combinato di 3,9 l/100 km. In tutti i modelli il cambio è il manuale 6 marce, mentre per la MINI Cooper D Clubvan è disponibile in opzione l’automatico a 6 rapporti.

PER LAVORO E PER IMMAGINE
I quattro colori esterni della MINI Clubvan sono Pepper White, Ice Blue, British Racing Green
metallizzato e Midnight Black metallizzato
. In tutte le combinazioni di colore il tetto, i cristalli posteriori, i gusci degli specchietti e il montante C sono in tinta carrozzeria. Gli interni di serie sono neri, prevedono sedili neri in stoffa Cosmos e modanature nella variante Fine White Silver. A richiesta si possono avere sulla MINI Clubvan interni in pelle Ray, Punch o Lunge con modanature opzionali e Colour Lines in tre varianti, nonché una plancia portastrumenti in pelle. Fra gli optional della MINI Clubvan si segnalano luci allo xeno, sedi nere dei proiettori, Adaptive Light Control, climatizzazione automatica, Park Distance Control, specchietti retrovisori esterni ed interno autoanabbaglianti e gancio da traino. Oltre alla radio MINI Boost CD e MINI Visual Boost c’è anche il sistema di navigazione MINI. I cerchi in lega da 15 pollici possono essere sostituiti con i Delta Spoke opzionali da 15, 16 e 17 pollici.

Scheda Versione

Mini MINI Clubman
Nome
MINI Clubman
Anno
2008 (restyling del 2010) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
Wagon
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Mini , auto europee , veicoli commerciali


Listino Mini MINI

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
One Clubman anteriore benzina 98 1.6 5 € 18.950

LISTINO

One D Clubman anteriore diesel 90 1.6 5 € 20.700

LISTINO

Cooper Clubman anteriore benzina 122 1.6 5 € 22.000

LISTINO

Cooper D Clubman anteriore diesel 112 1.6 5 € 23.600

LISTINO

Cooper D Automatica Clubman anteriore diesel 112 2.0 5 € 25.300

LISTINO

Cooper S Clubman anteriore benzina 184 1.6 5 € 26.900

LISTINO

Cooper SD Clubman anteriore diesel 143 2.0 5 € 27.900

LISTINO

John Cooper Works Clubman anteriore benzina 211 1.6 5 € 32.850

LISTINO

 

Top