dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 20 giugno 2012

Prezzi benzina e diesel, per l'Antitrust è urgente la banca dati

In vista dell'estate favorirebbe la concorrenza e potrebbe far abbassare il prezzo dei carburanti

Ogni distributore in Italia dovrebbe disporre di una banca dati dei prezzi praticati per benzina e diesel in modo da rendere più facili le strategie sui listini e stimolare una concorrenza che porterebbe all'abbassamento dei prezzi. Ne è convinta l'Antitrust che più volte ha chiesto al governo di intervenire introducendo questa manovra anche perché dal 2007 non ci sono più i prezzi consigliati unici a livello nazionale. Con l'arrivo dell'estate non bastano gli sconti come quelli praticati nei week end da Eni o Q8, l'Autorità ha quindi ribadito l'urgenza della banca dati, mentre su tutto il territorio i prezzi medi praticati con servizio vanno oggi, come emerge dal monitoraggio di Quotidiano Energia, dall'1,814 euro al litro per la benzina di Eni all'1,816 euro al litro di Total/Erg e IP, mentre il diesel è compreso tra l'1,703 euro al litro di Eni e l'1,706 di Total/Erg e IP e il GPL tra lo 0,780 di Q8 e lo 0,811 di Tamoil.

Autore:

Tag: Attualità , carburanti alternativi , carburanti


Top