dalla Home

Attualità

pubblicato il 19 giugno 2012

Auto elettrica, i politici metteranno personalmente alla prova la rete di ricarica di Roma

Lo ha anticipato l'assessore all'Ambiente Visconti. Tra i partecipanti anche il ministro Clini e il sindaco Alemanno

Auto elettrica, i politici metteranno personalmente alla prova la rete di ricarica di Roma

Molto presto vedremo il ministro dell'Ambiente Corrado Clini ricaricare l'auto elettrica a Roma, insieme al sindaco della città Gianni Alemanno e ad altri esponenti dell'amministrazione locale in possesso di questo tipo di vettura, come l'assessore capitolino all'Ambiente Marco Visconti. E' stato lui ad anticiparlo ad OmniAuto.it, a margine della conferenza stampa di presentazione del progetto "ElectriCity" che lega NTV, smart, Enel ed Hertz nell'ambito del "Manifesto per Roma Capitale".

L'obiettivo di questa particolare dimostrazione sarà aumentare la consapevolezza tra i cittadini che la rete di infrastruttura per la ricarica delle auto elettriche a Roma c'è, sebbene troppo spesso si vedano auto o scooter bloccare "abusivamente" (ndr) lo spazio riservato alle auto che dovrebbero servirsi della colonnina di ricarica Enel. "Faremo vedere che queste ricariche si possono fare tranquillamente nella nostra città", ci ha detto Visconti, che ha consegnato proprio oggi una flotta di bici ecologiche ai vigili urbani.

Autore:

Tag: Attualità


Top