dalla Home

Home » Argomenti » Prezzi benzina

pubblicato il 18 giugno 2012

Il prezzo di benzina e diesel è sceso, ma solo per le promozioni del week end

La media nazionale si mantiene alta: 1,821 euro al litro per la benzina e 1,708 euro per il diesel

Il prezzo di benzina e diesel è sceso, ma solo per le promozioni del week end

Fare rifornimento è sempre più un "gioco di abilità". Chi vuole risparmiare deve fare particolare attenzione a dove e quando fermarsi. Lo dimostra il primo week end di sconti appena trascorso. L'iniziativa "Riparti con Eni" ha indotto altre due compagnie a fare promozione (Q8 ed Esso) e l'affluenza è stata molto buona con alcune code che si sono formate presso alcune stazioni di servizio. Non tutti gli automobilisti però ne sono rimasti soddisfatti.

Pensiamo alle grandi città, come Milano, dove ad aderire all'iniziativa di sconto sono stati solo i distributori nei pressi delle autostrade. In centro la benzina e il diesel sono rimasti vicini ai 2 euro al litro ed anche nel corso della settimana il prezzo rimane quello. Le promozioni, lo ricordiamo, riguardano solo il sabato e la domenica. Per questo, come emerge dal consueto aggiornamento di Quotidiano Energia, la media nazionale in modalità servito per la benzina va dall'1,812 euro al litro di Eni all'1,821 di Tamoil; per il diesel dall'1,702 euro al litro di Eni e Q8 all'1,708 euro al litro di Tamoil, mentre il GPL è compreso tra lo 0,781 euro al litro di Eni e lo 0,811 di Tamoil.

67 voti Sondaggio

Questo week end avete approfittato degli sconti?

No

  
29%

  
70%

 

Autore:

Tag: Attualità , carburanti alternativi , carburanti


Top