dalla Home

Novità

pubblicato il 16 giugno 2012

Audi SQ5 TDI

La prima Audi S-diesel della storia è un SUV da oltre 300 cavalli. Arriva nel 2013

Audi SQ5 TDI
Galleria fotografica - Audi SQ5 TDIGalleria fotografica - Audi SQ5 TDI
  • Audi SQ5 TDI - anteprima 1
  • Audi SQ5 TDI - anteprima 2
  • Audi SQ5 TDI - anteprima 3
  • Audi SQ5 TDI - anteprima 4
  • Audi SQ5 TDI - anteprima 5
  • Audi SQ5 TDI - anteprima 6

La lettera S sinonimo in Casa Audi di sportività "borghese" aggancia per la prima volta nella storia una motorizzazione TDI che viene per giunta montata su di un SUV, l'Audi Q5 che diventa SQ5 TDI. Se il nome non è facile da leggere tutto d'un fiato, l'idea di una motorizzazione diesel sportiva da oltre 300 CV non sorprende più nessuno, specialmente in Casa Audi dove il comparto Motorsport ha scelto da tempo il gasolio come carburante per correre numerose competizioni, a cominciare dalla celebre 24 Ore di Le Mans.

TRAPIANTO IN FAMIGLIA
La novità è tutta nell'abbinamento motore-modello, perché il poderoso 3.0 TDI nella configurazione da 313 CV per 650 Nm di coppia fra i 1.450 e 2.800 giri con cambio automatico Tiptronic a 8 rapporti, equipaggia da qualche tempo le Audi A6, A7 e l'ammiraglia A8. Si tratta di un moderno biturbo diesel Common Rail il cui impianto di iniezione raggiunge i 2.000 bar di pressione e lavora con otto iniezioni per ogni ciclo. Sulla nuova SQ5 tutto questo si traduce in 5,1 secondi di tempo per scattare da 0 a 100 km/h e 250 km/h di velocità massima limitata elettronicamente, a fronte di un consumo medio teorico di appena 7,2 litri ogni 100 chilometri.

CATTIVERIA BEN NASCOSTA
L'Audi SQ5 si distingue dalle Q5 normali per l'assetto ribassato di 30 mm, la gommatura opportunamente maggiorata con cerchi da 20" e pneumatici 255/45 (optional ci sono però i 21") e i quattro terminali di scarico integrati nel diffusore posteriore. Poi naturalmente ci sono le "S" rosse che precedono la scritta Q5 e qualche altro dettaglio come gli specchietti color alluminio e la calandra dal disegno specifico. Nell'insieme però, la cattiveria si fa notare con discrezione, come vuole la tradizione dell'understatement che piace tanto ai clienti dei quattro anelli. E non ci si può sbizzarrire troppo nemmeno con i colori: la SQ5 si può scegliere in Estoril Blue (il blu che vedete nelle foto) e in Panther Black. Maggiori opportunità di personalizzazione sono previste per l'abitacolo che si presenta con sedili sportivi a regolazione elettrica rivistiti in pelle-alcantara in 4 colorazioni alternative abbinate a rifiniture in alluminio spazzolato.

La nuova Audi SQ5 sarà disponibile entro il primo trimestre del 2013. Il prezzo per il mercato italiano è ancora in via di definizione (in Germania costa meno di 60 mila euro).

Scheda Versione

Audi Q5
Nome
Q5
Anno
2008 (restyling del 2012) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Giovanni Notaro

Tag: Novità , Audi


Listino Audi Q5

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.0 TDI ultra 150cv anteriore diesel 150 2.0 5 € 39.750

LISTINO

2.0 TDI ultra 150cv Advanced anteriore diesel 150 2.0 5 € 42.070

LISTINO

2.0 TDI ultra 150cv Business anteriore diesel 150 2.0 5 € 42.120

LISTINO

2.0 TDI clean diesel 150cv quattro 4x4 diesel 150 2.0 5 € 42.350

LISTINO

2.0 TFSI 132kW quattro 4x4 benzina 180 2.0 5 € 42.950

LISTINO

2.0 TDI 130kW quattro 4x4 diesel 177 2.0 5 € 44.250

LISTINO

2.0 TDI ultra 150cv Advanced Plus anteriore diesel 150 2.0 5 € 44.290

LISTINO

2.0 TDI 190cv S tronic anteriore diesel 190 2.0 5 € 44.350

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top