dalla Home

Tuning

pubblicato il 18 giugno 2012

Gentle Pagoda by Vilner Studio

Il tuner bulgaro interviene su una storica Mercedes SL W113

Gentle Pagoda by Vilner Studio
Galleria fotografica - Gentle Pagoda by Vilner StudioGalleria fotografica - Gentle Pagoda by Vilner Studio
  • Gentle Pagoda by Vilner Studio - anteprima 1
  • Gentle Pagoda by Vilner Studio - anteprima 2
  • Gentle Pagoda by Vilner Studio - anteprima 3
  • Gentle Pagoda by Vilner Studio - anteprima 4
  • Gentle Pagoda by Vilner Studio - anteprima 5
  • Gentle Pagoda by Vilner Studio - anteprima 6

Vilner Studio prosegue con la sua opera di personalizzazione di auto nuove e del passato, lanciando sfide sempre più ardite: in questo caso, il modello preso in prestito per l'elaborazione è niente meno che la Mercedes Pagoda W113 (1963), celebre sostituta della 190 SL e caratterizzata dal tetto concavo "a pagoda", e da una linea per l'epoca modernissima. Secondo le abitudini di Vilner, l'elaborazione esteriore di questa "Gentle Pagoda" è stata compiuta in modo leggero, mentre gli interni sono stati completamente rinnovati.

Per la carrozzeria è stato scelto un colore "caldo e vintage", un beige caffelatte, accompagnato dal marrone per i cerchi e per le decorazioni, che richiamano le vetture sportive d'epoca. Le vere novità, però, sono nei rivestimenti interni, che ricoprono i diversi elementi della plancia e dell'abitacolo originale: è stata impiegata pelle di alta qualità nei due toni di colore usati per la carrozzeria, trapuntata con motivi a diamante, e cucita e rifinita a mano. Sono stati rinnovati sia gli elementi cromati che la corona del volante in mogano, e valorizzati con lo stesso rivestimento in pelle sia il caratteristico padiglione che il bagagliaio: quest'ultimo è trattato come l'interno di una scatola per gioielli. Completa la personalizzazione la scritta "Gentle Pagoda", riportata nel cofano bagagli, in varie parti dell'abitacolo e nel battitacco in alluminio, con effetto vintage.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Tuning


Top