dalla Home

Attualità

pubblicato il 12 giugno 2012

Il prezzo di benzina, diesel e GPL è sceso

I prezzi medi nazionali sono a 1,825 euro/litro, 1,713 per il diesel e 0,817 per il GPL

Dopo Eni anche IP, Q8, Shell e Tamoil hanno abbassato i listini dei carburanti, mentre sul mercato internazionale si assiste ad un leggero rialzo sulla benzina e ad una sostanziale stabilità per il gasolio. Secondo quanto emerge oggi dal consueto monitoraggio di Check-Up Prezzi QE i prezzi medi nazionali sono 1,825 euro al litro per la benzina, 1,713 euro al litro per il diesel e 0,817 per il GPL, con punte massime sempre vicine ai 2 euro. In dettaglio, i prezzi medi praticati per la benzina con servizio sono per Eni 1,820 euro al litro; per Total/Erg 1,817 euro; per Esso 1,818 euro e per IP 1,823 euro al litro. Il diesel costa rispettivamente 1,707; 1,709; 1,712 e 1,710 euro al litro. Infine il GPL 0,786; 0,808; 0,804 e 0,816. Q8, Shell, Tamoil e le no logo espongono prezzi che per la benzina ammontano a 1,822 euro al litro; 1,824; 1,825 e 1,711 euro al litro; per il diesel Q8 sta a 1,712 euro al litro; Shell a 1,713; Tamoil a 1,711 e le no logo a 1,580. Infine il GPL negli stessi impianti costa oggi 0,813 euro; 0,816; 0,817 e 0,777.

Autore: Redazione

Tag: Attualità


Top