dalla Home

Novità

pubblicato il 11 giugno 2012

In restauro la Ferrari 275 GTB4 di Steve McQueen

Nelle officine di Ferrari Classiche la spider torna ad essere una coupé

In restauro la Ferrari 275 GTB4 di Steve McQueen
Galleria fotografica - Ferrari 275 GTB4 di Steve McQueenGalleria fotografica - Ferrari 275 GTB4 di Steve McQueen
  • Ferrari 275 GTB4 di Steve McQueen - anteprima 1
  • Ferrari 275 GTB4 di Steve McQueen - anteprima 2
  • Ferrari 275 GTB4 di Steve McQueen - anteprima 3
  • Ferrari 275 GTB4 di Steve McQueen - anteprima 4

Da pochi giorni la Ferrari 275 GTB4 appartenuta all'attore americano Steve McQueen è entrata nelle officine di Ferrari Classiche per ritrovare lo splendore e le forme originarie che aveva nel 1968, quando venne consegnata al protagonista di Bullit. La bella coupé di maranello è infatti reduce da numerosi passaggi di proprietà che l'anno portata negli anni Ottanta ad avere una carrozzeria spider. Compito dei tecnici di Ferrari Classiche è quello di riportare alle condizioni iniziali una delle vetture sportive più apprezzate di sempre, sulla base dei voleri dell'attuale proprietario che intende ricarrozzarla coupé.

L'opera di rimodellazione dei pannelli in acciaio del tetto è appena iniziata e si concluderà con una certificazione di autenticità che la trasformerà in nuovo pezzo da collezione, forse non al livello della 250 GTO venduta all'asta a 35 milioni di dollari, ma di certo preziosa quanto la Ferrari 250 GT Lusso dello stesso Steve McQueen apparsa anche nel film Tower Heist.

Autore:

Tag: Novità , auto europee , VIP , auto storiche


Top